CLOTHES HANGAR: il nuovo store di Air New Zealand.

CLOTHES HANGAR: il nuovo store di Air New Zealand.

📅30 settembre 2011, 14:09

Obiettivo del nuovo store ‘Clothes Hangar’ di Air New Zealand era di dar vita ad uno spazio che interpretasse l’essenza del brand e del design creato da Trelise Cooper per le nuove uniformi del personale della compagnia aerea neozelandese.

CLOTHES HANGAR store Air New Zealand
La soluzione a cui sono giunti i designer è una struttura eclettica con richiami al Bach, la tradizionale casa di villeggiatura tipica della Nuova Zelanda, in grado di trasformare il momento dell’acquisto in un’esperienza assolutamente unica.

Clark Pritchard e Theresa Ricacho, dello studio di architettura Gascoigne Associates, si sono consultati con Saatchi Design Worldwide per garantire che venisse mantenuto il ‘filo comune’ del sub-brand, per il design delle decalcomanie alle pareti, la scelta della carta da parati e le immagini.

Il ‘Clothes Hangar’ sorge tra fabbriche e magazzini, certamente non nel tipico luogo in cui ci si aspetterebbe di trovare un ambiente interamente dedicato al look, dalle calzature all’acconciatura. Tuttavia, una volta varcato l’ingresso del nuovo store, immerso nella sobrietà di uno spazio bianco e luminoso, è proprio un’esperienza assolutamente unica quella che il personale di Air New Zealand si trova a vivere.
CLOTHES HANGAR store Air New Zealand

Le pareti del ‘Clothes Hangar’ sono completamente rifinite con pannelli dotati di decorazioni con scanalature a ‘V’ distribuite in modo casuale. I pavimenti sono in laminato di quercia lavata e offrono lo sfondo perfetto all’unità di scorrimento tubolare blu che attraversa l’intero negozio fino all’interno delle cabine di prova, interprete del concetto di “filo comune” presente in tutto lo spazio. Mobili firmati Kartell e accessori sono distribuiti sugli scaffali alle pareti, unitamente a stampe incorniciate con graffiti ripresi direttamente dal design del lato posteriore del gilet maschile.

L’area “check-out” è caratterizzata da un bancone rosa acceso con ‘graffiti’ stampati su carta da parati operata. All’esterno dell’area “check-out” si trova un’ampia finestra decorata e incorniciata coperta da foto che ritraggono il personale di Air New Zealand con le nuovi uniformi. Presso la ‘styling room’ il personale può rivolgersi ai consulenti di bellezza per la scelta di nuove calzature; inoltre può richiedere dimostrazioni di applicazione del make-up preferito e acconciature volte ad esaltare la nuova uniforme.

All’uscita, al personale viene chiesto di lasciare un commento in merito all’esperienza vissuta su post-it dai colori vivaci che vengono poi attaccati alle pareti del salone d’ingresso. La risposta da parte del personale di Air New Zealand, della dirigenza e dalla stilista Trelise Cooper è stata straordinaria: tutti letteralmente catturati dall’intera esperienza.

 CLOTHES HANGAR store Air New Zealand

Project Air New Zealand ‘Clothes Hangar’
Location Auckland, New Zealand
Client Air New Zealand
Area 198 sqm
Designers Gascoigne Associates Ltd
Impresa appaltatrice/Format Ltd, Auckland New Zealand
Audio/ Kenderdine Electrical Ltd
Finiture/Format Limited
Pavimentazione/Kaindl Flooring
Arredamento/Kartell from Backhouse Interiors
Illuminazione/MN8 Lighting
Photos by  Katrina Rees and Rebecca Swan

© Pubblicato da AN shopfitting magazine


 

Share this article: