MODATECA in MEDIATECA il Progetto IGOR PALLANTE.

MODATECA in MEDIATECA il Progetto IGOR PALLANTE.

📅02 settembre 2011, 20:34

A San Lazzaro la prima biblioteca pubblica dedicata al design e alla moda.

Da settembre la Mediateca di San Lazzaro si arricchisce di un nuovo spazio. Sabato 24 settembre, alle ore 18, apre la Modateca Igor Pallante, una piccola biblioteca nella biblioteca dedicata al design, alla moda, all’architettura nel fashion nel nome di Igor Pallante.

MIP – Modateca Igor Pallante, questo il nome del progetto, nasce dall’idea della famiglia Pallante di ricordare il genio e la creatività del figlio Igor. La vita di Igor Pallante, sospesa tra Bologna, New York, Beirut, Parigi e Dubai, è celebrazione e testimonianza di bellezza, fantasia e passione, e la Modateca è frutto di questa testimonianza.

Il progetto, frutto della collaborazione tra l’assessorato alla Qualità socio-culturale del nostro Comune, la famiglia Pallante e Arte Vetrina Project, l’azienda della famiglia leader del mercato per gli arredamenti, allestimento e progettazione di spazi moda, si propone quale punto d’interesse regionale rivolto ai giovani, agli studenti, agli addetti ai lavori per approfondire design, visualmerchandising, fashion retail marketing, art direction, window display project, architettura nel fashion, fashion interior design.

In Emilia Romagna la Mediateca di San Lazzaro è la prima biblioteca pubblica ad offrire questo tipo di approfondimento e ricerca. Il MIP vuole diventare un riferimento per chi cerca informazioni, dati, ispirazione ed idee nuove, ed essere il simbolo concreto di quella ricerca continua, di quella passione inesauribile, di quella curiosità senza confini che caratterizzano tutte le persone che fanno della creatività una scelta di vita.

Il MIP è anche uno spazio culturale, aperto a tutti, con l’obiettivo di trasformarsi in un punto di riferimento per l’arte, la moda, il retail e il visual merchandising. In particolare, lo scaffale sarà un punto di riferimento culturale ed informativo per quei giovani che intendono intraprendere percorsi lavorativi, formativi e culturali nel design, nella moda, nella creatività e sarà arricchito da una postazione internet dove poter consultare link utili per esplorare le opportunità che la rete offre in questo settore sino a creare una sorta di database di indirizzi utili per chi è interessato al design, agli eventi di settore alla formazione. Saranno, inoltre, esposte riviste specializzate di settore.Il programma dell’iniziativa sarà disponibile on line nelle prossime settimane sul sito della Mediateca.

LA MEDIATECA DI SAN LAZZARO

Non una semplice biblioteca, ma uno spazio culturale da 0 a 99 anni. Inaugurata nel marzo 2007, la Mediateca di San Lazzaro è un punto di attrazione per i cittadini, gli studenti universitari ed i giovani dell’area metropolitana. La Mediateca, una delle prime ad aprire in Italia, offre numerosi servizi: la biblioteca (oltre 40.000 titoli disponibili), mediateca1l’area ragazzi (oltre 9000 volumi a scaffale aperto, 3000 in magazzino, 500 titoli fra dvd e vhs), lo spazio pubblico di lettura, cultura e informazione, l’informagiovani (aree di informazione, counseling orientativo e relazionale, autoconsultazione) ed i servizi informatici (33 postazioni di base gratuite per la navigazione in internet e 7 postazioni avanzate). La sala eventi è uno spazio attrezzato che permette piccoli concerti musicali, performances teatrali, reading, incontri, mostre, laboratori, ma l’architettura della Mediateca consente di trasformare altre aree in spazi scenici.

La Mediateca ha arricchito l’offerta culturale dell’area metropolitana bolognese con una ricca programmazione rivolta ad adulti, giovani e bambini. La Mediateca è tra gli edifici comunali che hanno aderito alla proposta di Enel relativa all’utilizzo di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili. La fornitura, che copre anche i consumi del Centro Sociale Villa Serena e delle luci votive del cimitero per complessivi 350.000 kwh all’anno, consente una riduzione di CO2 emessa nell’ambiente pari a 200 tonnellate. La Mediateca è anche on line all’indirizzo www.mediatecadisanlazzaro.it, dove poter consultare il catalogo della biblioteca, conoscere i servizi, le proposte di lettura del mese, gli eventi culturali ed i corsi, iscriversi alla newsletter settimanale.


 

Share this article: