Parquet, che passione!

Parquet, che passione!

📅14 dicembre 2012, 13:06

L’utilizzo del parquet permette, in modo raffinato e strutturalmente poco invasivo, di dare una nota di eleganza ai punti vendita.

La tipologia forse più in voga oggi è il parquet laminato. Di pavimenti in laminato ne esistono tantissimi modelli. Alcuni imitano il legno in maniera tale che spesso solo l’occhio tecnico riesce a distinguerli, altri vengono prodotti parquet pavimenti legnoper assomigliare a mattonelle in ceramica.

Quindi dal punto di vista estetico il mercato è capace di soddisfare qualsiasi esigenza. Ma come scegliere quello più adatto alle nostre esigenze e come capire la bontà delle numerose offerte disponibili sul mercato?
Ecco alcuni utili consigli per poter individuare efficacemente il rapporto qualità/prezzo del prodotto che state considerando di acquistare:

Il Sistema di Assemblaggio
La prima discriminante è il modo in cui può essere assemblato. I pavimenti più economici hanno un sistema ad incastro che necessita di un collagene poco salubre sia per l’ambiente di lavoro sia più in generale per l’ ecosistema. Consigliamo dunque i più pratici ed ecologici sistemi ad incastro senza colla che permettono un montaggio veloce e garantiscono un ambiente di lavoro migliore.

La Capacità di Attenuamento
Un altro elemento che influisce sul prezzo è la capacità del pavimento di attenuare i rumori dei nostri passi sullo stesso. Ciò è possibile grazie alla presenza, al di sotto della pavimentazione, di un materassino di pochi millimetri che attutisce – con indubbi vantaggi per voi e per gli occupanti del piano sottostante –  il rumore provocato dalle suole e dai tacchi al contatto con il listello. L’efficacia dell’attenuazione varia, naturalmente, in base allo spessore ed alla tipologia di materiale utilizzati

Lo Spessore
Uno degli elementi più importanti da tenere in considerazione è lo spessore.
Esso influisce sul prezzo ma è anche l’elemento principale che indica la resistenza all’urto e la resistenza in generale. Infatti se su un pavimento di 5/6 mm di spessore si monta una scrivania o un armadio che normalmente poggiano su 4 piedini, sicuramente si formeranno dei segni in corrispondenza di essi. Lo stesso difficilmente accadrà con uno spessore di 10/11 mm.

Parquet che passione!Garanzia
Quasi tutti i pavimenti hanno delle garanzie di durata espressi in anni e ovviamente più sono garantiti più sono resistenti ma bisogna stare attenti perché gli anni di garanzia sono indicati nella maggior parte dei casi “per uso domestico” ambiente assai meno soggetto ad usura. Quindi non illudetevi che un produttore garantisca 25 anni un parquet per negozio o ufficio e fate molta attenzione a questa sostanziale differenza.

Isolamento Elettrostatico
Infine uno dei parametri più importanti nel comprare un pavimento è l’attenzione che sia elettrostaticamente protetto. In caso contrario c’è il rischio che una scarica comprometta la funzionalità dei materiali elettronici nel vostro ufficio con danni che possono essere molto elevati.


Share this article: