TRONY acquisisce i punti vendita DARTY ITALIA.

TRONY acquisisce i punti vendita DARTY ITALIA.

📅04 dicembre 2012, 10:35

L’accordo economico prevede che a fronte del rilevamento di tutti i punti vendita Darty italiani da parte di DPS – che entro febbraio 2013 diventeranno a marchio Trony- e di un contributo di tre milioni di euro, la multinazionale acquisisca il 15% delle quote della realtà imprenditoriale italiana.

In un periodo in cui molte aziende del nostro paese registrano una forte contrazione dei propri investimenti, il gruppo DPS con questa operazione lancia al mercato un segnale positivo e in controtendenza: l’insegna rafforza infatti la propria presenza capillare sul territorio, promuovendo una crescita consistente al proprio brand. I 20 punti vendita rilevati, di cui 14 in Lombardia, 3 in Piemonte, 1 in Veneto, 1 in Emilia Romagna e 1 in Liguria, sono tutti collocati in posizioni strategiche delle città o all’interno dei principali centri commerciali e si aggiungeranno agli esistenti 42 negozi a insegna Trony di proprietà del Gruppo DPS. Questa operazione, che implicherà un’ottimizzazione dei costi della struttura centrale, garantirà il posto di lavoro a tutti gli addetti vendita impiegati attualmente nei negozi. “Siamo molto orgogliosi di aver concluso questo accordo e di aver portato la nostra azienda, una realtà italiana esempio vincente dell’imprenditorialità locale, a siglare una partnership con una tra le maggiori multinazionali del nostro settore. La partecipazione del Gruppo Darty nel capitale di DPS dopo controlli di “due diligence” dimostra la solidità finanziaria di DPS”. commenta Yves Di Benedetto, AD di DPS.


Share this article: