Promos presenta SCALO MILANO.

Promos presenta SCALO MILANO.

📅18 aprile 2013, 15:06

Scalo Milano, un format totalmente nuovo nel panorama distributivo. Il meglio di moda, design ed enogastronomia si incontrano in uno spazio commerciale fortemente integrato con il tessuto urbano di Milano.

Promos, azienda specializzata nello sviluppo, promozione, commercializzazione e gestione di grandi progetti immobiliari commerciali, presenta ufficialmente il nuovo progetto Scalo Milano, un format distributivo del tutto inedito.

Gli elementi distintivi che fanno di Scalo Milano una novità assoluta nel settore di riferimento sono:

  • la collocazione territoriale: a pochi minuti dal centro di Milano e direttamente accessibile dalla rete metropolitana;
  • l’offerta: che vedrà uniti in un unico spazio il meglio di moda, design ed enogastronomia di alto livello. I tre temi, peculiari e rappresentativi dell’industria e dell’economia italiana, sono oggi, congiuntamente, di fortissimo interesse commerciale e assumeranno una nuova dimensione grazie all’integrazione con formazione, artigianalità e servizio;
  • la formula commerciale: Scalo Milano nasce per essere un ‘polo distributivo al servizio delle imprese’, un contesto grazie al quale le aziende possono presentare l’eccellenza del proprio operato e vendere direttamente al mercato finale;
  • la ‘cultura del fare’: che pervade l’iniziativa in ogni suo aspetto, dalla filosofia alla base del progetto di sviluppo, all’estetica della struttura e alla selezione dei contenuti offerti, ispirati ai tratti più caratteristici del capoluogo lombardo.

PROMOS presenta SCALO MILANOScalo Milano sorgerà nel comune di Locate Triulzi, a sud di Milano, su un’area di 300.000 mq, ex-industriale e nota per aver ospitato in passato uno storico stabilimento Saiwa. Situato in una posizione privilegiata a valenza sovra-regionale, Scalo Milano sarà raggiungibile dal centro della città, in una ventina di minuti, con il passante suburbano S13 (direttamente connesso alla rete metropolitana), con la rete ferroviaria o in automobile, da Via Ripamonti o dall’uscita n° 8 della tangenziale Ovest (A50), procedendo verso sud lungo la SS 412 Val Tidone.

Il bacino d’utenza complessivo stimato è di 6.3 milioni di abitanti nei 60’ di automobile e di 9.3 milioni di abitanti nei 90 minuti. Grazie alla stretta vicinanza alla città, Scalo Milano si connoterà come uno spazio quotidiano e urbano, integrato non solo dal punto di vista commerciale, logistico e funzionale, ma anche concettuale. Si ispira infatti alla vocazione per l’eccellenza e alla “cultura del fare” che contraddistinguono la  città di Milano, nonché alla sua creatività e alla passione per lo stile e per l’innovazione. Scalo Milano, si propone come ‘aggregatore di eccellenze’, armonizzando in maniera unica le tre F (Fashion, Furniture, Food) che rendono famosa l’Italia nel mondo ed estendendo i concetti di filiera corta e distribuzione diretta, già sperimentati dalla moda, ai due mondi complementari del design e del cibo di qualità, in un contesto nuovo e unico nel panorama retail italiano ed europeo.

PROMOS presenta SCALO MILANOIl progetto conterà, nella prima fase di sviluppo, 200 negozi su una superficie commerciale di oltre 40.000 metri quadri e raggiungerà, a regime, i 300 punti vendita e i 60.000 mq GLA. I posti auto previsti sono oltre 4.000. Scalo Milano è un’iniziativa di Locate District, società che fa capo al Gruppo Lonati, realtà bresciana leader mondiale nel settore delle macchine per calzetteria, e a Promos, alla quale sono affidate le attività di promozione, commercializzazione e gestione del progetto. La medesima compagine – attualmente già impegnata nello sviluppo parallelo di un parco commerciale a Brescia, nell’area di S. Eufemia – ha inoltre allo studio l’esportazione del format Scalo Milano (‘Scalo Milano goes to’) in location primarie di rilevanza mondiale.

L’investimento complessivo pianificato per l’insediamento di Locate di Triulzi è di 170 milioni di Euro e prevede oneri e opere di riqualificazione ambientale e di potenziamento infrastrutturale, a supporto del territorio, per oltre 25 milioni di Euro. Gli occupati nella struttura saranno, a regime, un migliaio.

L’avvio dei lavori di realizzazione della struttura è programmato nel secondo semestre 2013 e l’apertura al pubblico è prevista in concomitanza con EXPO 2015.

La commercializzazione degli spazi, dopo la preview tecnica al Mapic di Cannes 2012, ha avuto ufficialmente avvio durante il recente Fuorisalone del Mobile di Milano, nel vivace contesto della Tortona Design Week.

Carlo Maffioli, Presidente di Locate District e di Promos, ha commentato: “Scalo Milano rappresenta il nostro progetto più ambizioso, la punta di diamante della nostra lunga esperienza nel settore dell’immobiliare commerciale. Frutto di un disegno imprenditoriale attento ma coraggioso al tempo stesso e di un impegno concreto a favore dello sviluppo del territorio, la nostra aspirazione è di creare un ambiente che non sia solo uno spazio commerciale, ma che diventi parte integrante della vita cittadina di Milano, quasi un nuovo quartiere, un punto di ritrovo e di scambio. Una fucina di idee e nuove tendenze, capace di creare valore, sotto il profilo economico ma anche culturale e sociale.

Ettore Lonati, Partner Locate District e Presidente del Gruppo Lonati, ha commentato: “La storia del nostro Gruppo è una storia di eccellenza, innovazione e italianità. Il fatto che queste caratteristiche trovino piena espressione in Scalo Milano è ciò che ci ha spinti a voler partecipare a questo ambizioso progetto. Pensiamo infatti che le eccellenze italiane – che troveranno piena rappresentazione nella struttura – siano il modo migliore per rispondere alla crisi economica e superarla. Crediamo nelle potenzialità di questo progetto, innovativo, ma dalle solide fondamenta, e per questo intendiamo contribuire concretamente alla sua realizzazione. Siamo inoltre orgogliosi ambasciatori della “cultura del fare”, felici dell’apporto che Machina Lonati Fashion and Design Institute, prestigiosa scuola di Alta Formazione nell’ambito di moda e design, porterà a Scalo Milano, con una propria succursale all’interno della struttura.

Anche il nome Scalo Milano interpreta pienamente la filosofia che sta alla base del progetto: “scalo”, perché sarà un luogo di interazione tra persone e territorio, dove le relazioni commerciali prenderanno vita in un ambiente dinamico e quotidiano; “Milano” perché diventerà parte integrante del tessuto cittadino, ispirandosi allo stile e alle eccellenze del capoluogo lombardo. Anche il concept architettonico, che si rifà alle vecchie fabbriche milanesi, rappresenterà in maniera vivida questa vocazione. Lo stesso concetto è espresso anche nel logo scelto per Scalo Milano: il bottone-ingranaggio crea un legame tra industria e artigianato di qualità e unisce le tre eccellenze del made in Italy facendole “girare insieme”. L’intera brand experience di Scalo Milano, a partire da concept, posizionamento e immagine, è stata sviluppata – d’intesa con il management di Promos – da RobilantAssociati, società di Brand Advisory e Strategic Design leader del mercato italiano.

www.scalomilano.it

GRUPPO PROMOS
Promos Srl è un’azienda specializzata nello sviluppo, promozione e commercializzazione di grandi progetti immobiliari commerciali, quali factory outlet village, shopping center e retail park. Fondata all’inizio degli anni novanta dall’imprenditore bresciano Carlo Maffioli, all’attivo conta più di 350.000 metri quadri di superficie di vendita promossi e realizzati, con oltre 400 insegne fidelizzate,  a cui si aggiungono ulteriori 150.000 metri quadri relativi a progetti in corso e di futura realizzazione.  Attenta alle mutevoli dinamiche settoriali, Promos opera con l’obiettivo primario di identificare aree strategiche, acquisirle e portarle a reddito, proponendosi inoltre come investitore diretto nelle iniziative sviluppate. Nell’arena competitiva dei factory outlet center europei, Promos è considerato uno dei player indipendenti con maggiori prospettive di crescita nel medio periodo. Tra i pionieri della formula dei factory outlet in Italia, Promos ha contribuito alla promozione e commercializzazione di numerosi progetti di primaria rilevanza, tra i quali il Franciacorta Outlet Village, il Valdichiana Outlet Village, il Palmanova Outlet Village, tutt’ora in portfolio, il Città Sant’Angelo Village e il Cilento Outlet Village, aperto nel dicembre 2012. La conduzione delle strutture è affidata da Promos alla controllata Promanagement Srl, operante in tutta Italia con un portfolio progetti che comprende factory outlet, retail park e gallerie commerciali. Nata per mettere a frutto la decennale esperienza del Gruppo in campo gestionale, Promanagement propone inoltre servizi innovativi di valorizzazione territoriale e town center management, pensati per interpretare e qualificare al meglio città e centri storici.

GRUPPO LONATI
Il Gruppo Lonati, frutto di una tradizione nata nel 1946 grazie all’iniziativa del Cavaliere del Lavoro Francesco Lonati, è diretto da una holding (LONATI S.P.A.) con forti connotati industriali. Il Gruppo ricopre una posizione leader nel mondo nel settore delle macchine per calze e delle macchine circolari per la maglieria, dotata di un insieme organico e armonico di aziende, che consente di avere un solido know how, una costante capacità d’innovazione, un elevato standard qualitativo nei prodotti e nei servizi e un’organizzazione efficiente, in grado di aderire alle esigenze di un mercato globale ed integrato. Una rete capillare di vendita in Italia e in oltre cinquanta paesi nel mondo, fa del Gruppo Lonati un punto di riferimento sicuro, affidabile, facilmente accessibile. Lo sviluppo del Gruppo Lonati è in continua evoluzione, grazie ad una strategia di costante attenzione agli investimenti, mirata al conseguimento di due obiettivi: l’espansione e il consolidamento nel settore specifico delle macchine per calze e la diversificazione di interventi sul mercato. In rapporto al primo obiettivo sono nel tempo stati acquisiti, e ancora oggi fanno parte integrante del gruppo, marchi qualificati del calibro di Dinema, Santoni, Matec e Sangiacomo. Il secondo obiettivo, connesso con la ricerca di solidità finanziaria e operativa della holding, ha visto il Gruppo Lonati entrare in uno dei settori tipici dell’economia bresciana, la siderurgia, con Alfa Acciai, e partecipare al settore meccanico e a quello immobiliare con numerosi interventi. Il Gruppo Lonati è dunque formato da diverse aziende aventi forme e caratteristiche specifiche e peculiari. Aziende autonome ma tutte caratterizzate dall’inconfondibile “Stile Lonati”: efficienza, serietà, organizzazione.

Machina Lonati Fashion and Design Institute
Nata nel 2002 grazie alla collaborazione tra la Cooperativa Foppa e la Fondazione Adele Lonati e Cav. Francesco Lonati, è una scuola triennale post-diploma a modello universitario che accoglie e reinterpreta, aggiornandola, la migliore tradizione degli istituti europei di fashion, di design e di marketing. Machina Institute è tra le prima realtà in Italia di alta formazione professionale orientata alla ricerca applicata, ideata per esprimere un connubio costante, proficuo ed effettivo tra impresa e formazione.


 

Share this article: