Convegno Travel Retail 2013 – Blurring the Boundaries of Commerce: Oltrepassando i confini del commercio

Convegno Travel Retail 2013 – Blurring the Boundaries of Commerce: Oltrepassando i confini del commercio

📅30 settembre 2013, 14:39

Il 25 Settembre si è tenuta la 2^ edizione del Convegno sul Travel Retail, organizzato da Popai presso la Stazione Centrale di Milano.

Alla conferenza hanno preso parte oltre 130 partecipanti, professionisti del settore, interessati a capire le evoluzioni del mercato del travel retail.

I numeri del convegno hanno messo in evidenza l’attualità e il successo di un argomento sempre più presente nelle dinamiche della distribuzione.

Sin da subito è stato evidenziato come i luoghi di transito si stiano trasformando nei centri commerciali del futuro, ambiti spazi per tutti i brand, dal fashion al beauty.

A questo proposito sono intervenuti Federico Astori, Supply Chain Director di Sephora e Paolo Selva, Development Manager di Boggi, che ha evidenziato la strategia del marchio mirata alle aperture negli aeroporti, analizzando le differenze di vendita dei prodotti rispetto a quelle dei concept store presenti nelle città. Anche gli store di Sephora all’interno delle stazioni si differenziano dagli altri, proprio per la struttura architettonica che ospita spesso i punti di vendita.

L’obiettivo per entrambi i brand è crescere ancora sia nel sistema aeroportuale sia in quello ferroviario, tenendo conto dei format più congeniali e adatti a questi canali, dove il cliente è per definizione un consumatore di passaggio.

Il COO e CPO Mediamarket Maurizio Motta s’è soffermato sul futuro del retail in una chiave di ibridazione tra negozi fisici e virtuali: esempio della strategia è il nuovo Saturn aperto in Stazione Centrale, che permette di acquistare in negozio e decidere di ricevere il prodotto direttamente a casa propria.

Convegno Travel RetailStefano Mereu, Sales & Media Director di Grandi Stazioni, ha sottolineato come il canale di mercato presente nelle stazioni ferroviarie comprenda, oltre ai viaggiatori, anche gli abitanti e i lavoratori del quartiere in cui si inserisce la stazione. Tra i progetti di Grandi Stazioni, infatti, non solo gli spazi interni alle stazioni, ma anche le vie e le piazze limitrofe. Sulla stessa linea anche Fulvio Fassone, Commercial Services Executive VP AdR. Il numero dei passeggeri in transito dagli aeroporti capitolini è destinato a crescere, e questo spiega i numeri della Galleria commerciale di Fiumicino: dall’inizio del 2012 hanno aperto numerosi punti di vendita, oltre a una  serie di nuovi format di ristorazione.

Luigi Rubinelli, Direttore di Retail Watch, ha moderato tutti gli interventi.

www.popai.it


Share this article: