La pasta di GRAGNANO sbarca all’aeroporto di Bologna.

La pasta di GRAGNANO sbarca all’aeroporto di Bologna.

📅18 gennaio 2017, 11:46

Apre il nuovo flagship store del  Pastificio Di Martino.

Dopo l’aeroporto di Capodichino, il Pastificio Di Martino apre il suo secondo flagship store a Bologna. Lo storico pastificio di Gragnano, tra i principali player del settore e partner Slow Food, inaugura un nuovo negozio monomarca all’aeroporto Guglielmo Marconi.

È solo l’inizio di un progetto di espansione del brand che punterà poi a Roma e a Venezia e all’attesa Fabbrica Italiana Contadina (FICO) di Eataly World che aprirà alle porte di Bologna a dicembre e dove l’azienda campana sarà grande protagonista.

Il Di Martino Air emiliano è uno spazio di oltre 50 mq in zona land side (accessibile a tutti e non solo ai passeggeri in partenza), che condensa un’offerta complessiva di oltre 100 formati di pasta e porta a Bologna la cultura della pasta di Gragnano Igp.
Pasta Gragnano flagship store aeroporto Bologna
Il progetto, firmato anche in questo caso dall’architetto Marcello Panza, riprende il format del primo store con la pasta e il suo packaging che fanno da grandi protagonisti degli spazi. Colori e rimandi mediterranei fanno da contorno a scaffali e ripiani che ospitano gli oltre 100 formati di pasta, con spazio ai lunghi tipici della tradizione gragnanese, avvolti a mano nella tipica carta blu.

Uno spazio è dedicato alla linea biologica e a quella integrale. Scatole di latta dal sapore rétro per le confezioni regalo, una linea di piatti in ceramica realizzata artigianalmente su disegno esclusivo ed ancora i grembiuli, le t-shirt ed altri gadget aziendali.

Su un grande pannello retroilluminato è riprodotta una vera e propria guida all’abbinamento della pasta il cui nome esatto è “Schema semplificato dell’uso corretto dei formati di pasta di Gragnano Igp Di Martino (Per non Gragnanesi)”.

Una tabella di semplice lettura, con legenda bilingue italiano e inglese con tanto di intensità al palato, condimento (se burro o olio) e indicazione sull’abbinamento (verdure, pesce, carni, crostacei, legumi, formaggi e frutti di mare) nata per guidare italiani e stranieri alla creazione dell’abbinamento formato-ricetta ideale.


 

Share this article: