LG: innovative soluzioni di DIGITAL SIGNAGE con tecnologia OLED e LCD.

LG: innovative soluzioni di DIGITAL SIGNAGE con tecnologia OLED e LCD.

📅09 febbraio 2017, 11:41

Le soluzioni di digital signage di ultima generazione Flexible Open Frame OLED e Ultra Stretch LCD da 88 pollici amplieranno l’offerta Business Solution in tutto il mondo

LG Electronics (LG), all’avanguardia nelle tecnologie di digital signage, presenta all’Integrated Systems Europe (ISE) 2017 di Amsterdam (dal 7 al 10 febbraio) le avanzate soluzioni B2B.

Prodotti innovativi, come i Flexible Open Frame e In-Glass Wallpaper relativi alla categoria OLED e l’Ultra Stretch relativo alla categoria LCD, permetteranno di offrire ai propri clienti un’esperienza visiva sorprendente, perfetta per advertising, interactive video art, education, hospitality e altro ancora.

Nello stand di LG (Booth 12-K70) a ISE 2017 è presente un signage display Flexible Open Frame OLED, dallo spessore ridotto, che consente di flettere lo schermo, creando strutture sia concave sia convesse per esprimere al meglio le straordinarie caratteristiche di questa tecnologia. La tecnologia OLED offre, infatti, un “nero perfetto e colori perfetti” grazie ai pixel autoilluminanti, per una visione ottimale da ogni angolo e da qualunque distanza.
digital signage LGAltre soluzioni OLED di LG includono il signage display Dual-View Curved Tiling OLED da 65 pollici con design sottile in grado di esprimere tutta la versatilità dell’OLED. Ogni pannello che costituisce l’installazione offre una qualità dell’immagine 4K Ultra HD con una risoluzione di 3.840 x 2.160, mentre il SoC (System on a Chip) e la memoria interna da 128GB contribuiscono ad offrire una perfetta riproduzione UHD senza bisogno di PC o media player aggiuntivi.

Progettata con pannelli bifacciali OLED ultra-slim inseriti in una cornice di vetro, la soluzione In-Glass Wallpaper OLED di LG è perfetta per boutique, gallerie d’arte e altre aziende che desiderano aggiungere un tocco sofisticato al proprio arredamento. Disponibile con supporto da terra o da soffitto, l’In-Glass Wallpaper OLED offre ai propri clienti la libertà di utilizzo del digital signage all’interno dei propri spazi nel modo più efficace possibile.

A ISE 2017, LG presenta inoltre la propria soluzione OLED Video Wall da 65 UHD e 55 pollici FULL HD. Inoltre, allo stand di LG è possibile ammirare l’unità 1 x 4 OLED Video Wall di LG, che può essere connessa ad altre unità per creare installazioni con diverse configurazioni, così come un video wall composto da dodici display LCD da 55 pollici.

Con le cornici più sottili del settore, (0,9 mm) le unità video wall possono essere collegate per creare display commerciali ancora più ampi. LG svela inoltre la sua soluzione Ultra Stretch da 86 pollici che permette la suddivisione dello schermo, con un formato ultra-wide 58:9 e cornici minime, in grado di mostrare fino a quattro immagini contemporaneamente. La gamma Ultra Stretch di LG si amplia con la nuova soluzione da 88 pollici, che gestisce immagini con un formato da 32:9 e permette la suddivisione dello schermo per offrire un’esperienza ancora più “immersiva”. Equivalente a due pannelli da 49 pollici affiancati, questo display consente di vedere anche i più piccoli dettagli ed è la soluzione di digital signage perfetta per i display informativi, le istituzioni finanziarie, i punti di ristoro e molto altro ancora.

LG, a ISE 2017, presenta anche altre tecnologie LED di digital signage, come la soluzione Video wall LED Ultra HD da 173 pollici, la più ampia dell’azienda, con diodi da 1 mm disposti in modo uniforme per offrire una retroilluminazione continua.

“Le nostre soluzioni di digital signage Flexible Open Frame OLED e Ultra Stretch LCD rappresentano il massimo dell’innovazione che richiedono oggi i clienti B2B”, ha commentato Kwon Soon-hwang, direttore della divisione Information Display di LG. “Continueremo il nostro impegno nello sviluppo di sempre nuove tecnologie display per i clienti europei e mondiali che si affidano alle migliori soluzioni del settore per raggiungere il successo”.


 

Share this article: