FIERItura 2017: da fiore in fiore a fiera in fiera…

FIERItura 2017: da fiore in fiore a fiera in fiera…

📅19 giugno 2017, 13:51

XT RETAIL è molto attenta agli scenari fieristici, ed anche quest’anno non poteva farsi sfuggire 2 fiere importanti di Bologna a ridosso l’una dall’altra di 1 settimana.

Cosmofarma Exhibition e Franchising&Retail Expo.

xt retail news cosmofarma franchising retail expoCosmofarma Exhibition si è svolta a Bologna dal 5 al 7 maggio 2017. Con oltre 400 espositori, più di 1000 marchi presenti, un’area espositiva di 3 padiglioni ha registrato circa 32.000 presenze.

E’ stato molto interessante vedere buyer, farmacisti, ecc… provenienti da tutto il mondo dialogare con le case produttrici.

Abbiamo anche verificato una bella organizzazione di incontri programmati con le aziende.

Per noi di XT si tratta di una tappa importante perchè ci permette un aggiornamento su quelle che sono le dinamiche del settore, sulla trasformazione in atto e le conseguenze positive che produce per il futuro.

La manifestazione ha incentrato l’edizione appena trascorsa sul futuro con attenzione all’innovazione. “Guardiamo oltre, guidati dalla passione” è stato il tema. Quindi, guardare al futuro con professionalità, spinti dalla passione a superare le sfide che il mercato impone.

E nell’aria c’è comunque qualcosa che sta cambiando e che, a nostro vedere, stravolgerà le dinamiche di questo settore.

Per esempio, abbiamo avuto la definitiva conferma che nei prossimi anni il mercato e le Farmacie non potranno fare a meno di adeguarsi alle nuove dinamiche del Retail e dovranno quindi essere organizzate di conseguenza in termini di Operations, Layout, Merchandising, Visual Merchandising, Assistenza al cliente.

E conseguentemente stringere accordi di trade marketing con le case produttrici.

Il cliente della farmacia è cambiato rispetto al passato. Molto più informato ed aggiornato ai tempi moderni e desidera, anche in farmacia, vivere un’esperienza di acquisto completa.

Abbiamo avuto quindi l’impressione che la fiera oltre che favorire e promuovere l’incontro tra la domanda e l’offerta del mercato farmaceutico, e a sviluppare concrete opportunità di business, consente ai buyer, ai proprietari di drugstore e farmacie, di incontrare produttori e aziende farmaceutiche, favorendo anche una vision per il futuro che possa declinarsi in mission e strategie commerciali per attirare e soprattutto fidelizzare sempre più il consumatore.

A tal proposito abbiamo intervistato il Dottor Stefano Leonangeli, Direttore Generale di Farmaceutici Dottor Ciccarelli:

Stefano Leonangeli

Dottor Stefano Leonangeli

FARMACEUTICI DOTTOR CICCARELLI  è un’azienda familiare italiana che opera nel mercato dell’igiene orale, della cosmesi e del toiletry.

1 – Quali sono le motivazioni che vi spingono ad essere presenti alla fiera?

Cosmofarma è una fiera di successo con oltre 30.000 visitatori nel 2016 (+7% vs 2015), sempre in crescita anno dopo anno. Anche quest’anno l’affluenza è stata molto elevata. Componente importante e qualitativa dei visitatori sono i Farmacisti, nostri interlocutori primari, ai quali ci rivolgiamo per un momento di confronto, per rispondere a loro esigenze specifiche come la richiesta di passaggio dell’agente di zona, oltre che per presentare le novità di prodotto e non solo. Importante è anche il contatto con distributori e clienti esteri.

2 – Presentate qualcosa nello specifico a questa fiera?

Quest’anno abbiamo presentato alcune importanti novità. La prima riguarda la linea Timodore con il nuovo Roll Pedicure, un prodotto che si inserisce in un interessante segmento di mercato e che completa la proposta Timodore in Farmacia. E’ stato inoltre presentato anche in Farmacia il rilancio completo della linea Cera di Cupra con importanti innovazioni sul fronte formulistico, della grafica e della comunicazione.

 3- Fate iniziative che abbiano sbocco sul retail? Per esempio attività di vetrinistica o materiali POP?

Ogni lancio di prodotto sul Canale Farmacia è sempre ampiamente corredato di strumenti di supporto commerciale per il p.v. quali espositori da banco, cartelli vetrina, leaflet, sampling. Quest’anno abbiamo creato anche un nuovo espositore da terra, dal grande impatto visivo, che raggruppa tutti i prodotti più importanti della nostra offerta in Farmacia. Ciò per creare un punto di visibilità e di identificazione per il consumatore, in particolare sul brand Timodore, e incrementare ulteriormente la rotazione dei prodotti coinvolti.

Passando invece alla seconda edizione di Franchising&Retail Expo, la fiera internazionale del franchising e del retail, organizzata da BolognaFiere in partnership con Assofranchising, abbiamo constatato, rispetto alle premesse di grandi aspettative, che in realtà l’evento non ha avuto, almeno per quanto concerne noi di XT, l’interesse prospettato. Anche qui, gli espositori si incontrano  con potenziali imprenditori e aspiranti franchisee, provenienti anche dall’estero, interessati ad affiliarsi a una rete in franchising o ai sistemi retail. Abbiamo avuto la possibilità di dialogare con molti dei grandi player del mercato condividendo punti di vista al fine di arricchirci di quelle novità e implementazioni che il settore sta applicando. Si è soprattutto capito che, per vincere, il franchisor ed il franchisee devono essere uniti al 100% e nessuno dei 2 può prescindere dall’altro.

L’edizione è stata caratterizzata da una spiccata vocazione internazionale, ed ha visto delegazioni di diverse nazioni presenti in fiera a disposizione dei Franchisor per incontri individuali.

Abbiamo notato anche una fortissima presenza di aziende di servizio che si adoperano affinchè l’incontro tra domanda e offerta sia il più costruttivo ed efficace possibile.

Non sono mancate le canoniche sessioni di formazione ed incontro con gli operatori in apposite aule adibite a tale scopo.

xt retail news cosmofarma franchising retail expo

Sara Häuptli Nguyen e Alessandro Melchionna

Addirittura si è visto anche il lancio ufficiale del primo Master Universitario di I° livello in “Franchising” sviluppato su mandato ed in collaborazione con Assofranchising, l’Associazione Italiana del Franchising. Sintomo che anche in questo settore si sta guardando al futuro e si è capito che senza innovazione non si progredisce.

In questa occasione abbiamo intervistato Sara Häuptli Nguyen e Alessandro Melchionna, Coach professionisti, Counselor relazionali, conduttori di gruppi & fondatori di Dandelion.

1- Quali sono le motivazioni che vi spingono ad essere presenti alla fiera?

Quest’anno la nostra presenza alla fiera è in primo luogo legata al lancio ufficiale del primo Master Universitario di I° livello in “Franchising”, sviluppato su mandato ed in collaborazione con Assofranchising. Assofranchising ha dato mandato, circa un anno fa, a NOUS & Partner (iscritto all’albo degli aderenti dell’Assofranchising) di sviluppare un progetto di professionalizzazione del settore del franchising in Italia, che coprisse l’esigenza espressa dagli operatori del settore stesso.

2 – Presentate qualcosa nello specifico a questa fiera?

In tale ottica è stato sviluppato un percorso di Master Universitario di I° livello ed annesso un Corso di Perfezionamento di alta formazione in “Franchising”. La realizzazione di questo progetto ha visto lavorare nell’ultimo anno tre partner: Assofranchising come riferimento del settore ed in rappresentanza degli operatori, la NOUS & Partner per la sua esperienza nella consulenza gestionale ed organizzativa e Dandelion per la sua competenza nella formazione universitaria ed il coaching.

 3- Intraprendete iniziative che abbiano sbocco sul retail?

I destinatari del Master sono da individuarsi a più livelli. Il primo è quello relativo ai Franchisor che desiderano fornire una professionalizzazione dei loro affiliati o dirigenti, il secondo quello dei professionisti che operano nel mondo del franchising e che vogliono sviluppare la propria attività professionale o espanderla ed infine a coloro i quali desiderano intraprendere la loro carriera imprenditoriale in questo settore.

A cura di Andrea Marcucci (XT srl)

by AN shopfitting magazine no.139 ©


 

Share this article: