Boutique DEBRAND, Taipei.

Boutique DEBRAND, Taipei.

📅03 luglio 2017, 10:53

link-English-text
Il marchio Debrand, di proprietà del cantante e attore Kenji Wu, icona pop di Taiwan, offre collezioni esclusive di abbigliamento destinate ad un target di clientela che va dai 20 ai 30 anni.

Situata nel rinomato quartiere Ximending di Taipei, la boutique Debrand, progettata dai designers di Michelle Wei, presenta un ingresso che riproduce in grande scala il logo esagonale del marchio, allineato con le vetrine che mostrano due manichini, che invitano la clientela ad introdursi nell’immensa rappresentazione fantascientifica del salone interno.
retail design Michelle Wei boutique Debrand Taipei

L’insieme di tubi fluorescenti disposti a forma di λ, che formano il logo dell’ingresso, cambiano colore, in commistione con una diffusione musicale dal sapore fantascientifico. All’interno del primo piano, due vetrine espositive ricreano la Hall of Harmor di Iron Man; qui, il nero degli interni è rischiarato da un sistema di illuminazione a fila continua che da l’illusione di essere su una navicella spaziale in cui il cliente, da essere umano normale, si sente quasi un “super eroe”.

Una parete retroilluminata, che si proietta fino al secondo piano, raffigura delle armi: e così come essere a bordo di un’astronave, in un viaggio interstellare fatto di emozioni, suoni e spettacoli visivi, risulta agevole per la clientela il poter acquistare i prodotti che vengono proposti.
retail design Michelle Wei boutique Debrand Taipei
Il secondo piano, a differenza del primo, si caratterizza per il suo nitore, spezzato unicamente da linee nere che intarsiano il soffitto, le pareti ed il pavimento; a completare questa insolita rappresentazione scenografica sono state utilizzate attrezzature in acciaio inossidabile per le geometriche appenderie, bianchi cubi in metacrilato ed espositori in acrilico translucido nei quali gli abiti esposti sembrano galleggiare sospesi.
retail design Michelle Wei boutique Debrand TaipeiUna parete è arricchita da un grande logo Debrand ed è enfatizzata maggiormente da tubi fluorescenti, quasi a creare una pioggia digitale stile Matrix; accanto si trovano i camerini le cui pareti sono interamente rivestite dal simbolo del marchio; qui gli architetti hanno utilizzato porte magnetiche per i camerini, che da chiari si oscurano quando vengono richiusi e così conferire  una maggior riservatezza.
retail design Michelle Wei boutique Debrand Taipei
La boutique ospita regolarmente mostre d’arte ed eventi futuristici, infatti sono stati inseriti cubi irregolari a pavimento e ganci a soffitto per l’esposizione di prodotti particolari ed opere d’arte. Qui, una shopping experience sarà comunque ineguagliabile, perché in qualsiasi piano della boutique Debrand si avrà la sensazione di essere immersi in un ambiente surreale…, tanto che, molti osano dire che non essere passati da Debrand sarebbe a rivelare di non essersi realmente recati nel quartiere Ximending.

Location Taipei, Taiwan
Designers MW Design
Designer Michelle Wei
Area 200 sqm
Photos courtesy Figure x Lee Kuo-Min Studio
by AN shopfitting magazine no.139 ©


 

Share this article: