FLORIM a CERSAIE 2017.

FLORIM a CERSAIE 2017.

📅19 settembre 2017, 14:52

“Lifestyle. Art. Project.” è il titolo che accompagna il Cersaie di Florim. Cinque giornate presso gli spazi Gallery di Fiorano Modenese e a Bologna Fiere (Pad. 15 | Stand C1-D2) per scoprire le ultime proposte del Gruppo.

Dal 25 al 29 settembre il Cersaie è Made in Florim, con un ricco programma di appuntamenti articolato in cinque FLORIM DAYS (da lunedì 25 a venerdì 29 settembre) e tre FLORIM NIGHTS (lunedì 25, martedì 26 e mercoledì 27), animate dal ritmo coinvolgente di un grande cantante italiano di fama internazionale.

Nek vi aspetta per raccontarvi la sua passione perché “Quando l’amore esplode nella quotidianità di una cassa toracica diventiamo l’eccezione: UNICI”. Questo il titolo del suo ultimo album, per voi, in Florim Gallery.

Per l’intera settimana gli spazi espositivi Florim Gallery – in larga parte rinnovati per l’occasione – aprono le porte per presentare in anteprima le ultime collezioni dei diversi brand del Gruppo (Floor Gres, Rex, Casa dolce casa – Casamood, Cerim e FLORIM stone), con proposte che spaziano dalle applicazioni tradizionali al mondo dell’arredo.
Florim ceramiche Cersaie 2017“Lifestyle. Art. Project.” è il leitmotiv che sintetizza l’edizione 2017: Lifestyle come ricerca del bello che diventa stile di vita. Art come strumento di comunicazione ed espressione musicale nelle serate Made in Florim. Project come studio progettuale che guida la creazione dei prodotti. Florim Gallery, aperta ai migliori clienti e referenti commerciali di tutto il mondo, si affianca alla presenza presso Bologna Fiere (Pad. 15 | Stand C1-D2), con uno spazio espositivo interamente vestito con i grandi formati.

L’azienda, da sempre ispiratrice dei più innovativi trend del settore, ha recentemente realizzato nel bolognese una nuova fabbrica integrata 4.0 dotata di tecnologie all’avanguardia ad altissima automazione per la produzione delle grandi lastre ceramiche. Il nuovo complesso – che si estende su una superficie coperta di oltre 55 mila metri quadrati – si aggiunge all’attuale impianto per rispondere alla volontà aziendale di continuare a investire sui grandi formati (fino a 160×320 cm in spessori variabili dal 6 al 20 mm), premiati nel 2016 con la Menzione d’Onore del Compasso d’Oro ADI.

Tra le novità Florim in mostra durante il Cersaie spiccano l’introduzione dell’inedito formato 120×280 cm – che affianca il lato 120×240 cm per poter rivestire l’intera altezza delle pareti interne – il 120×120 cm con superficie specifica per esterni e destinazioni commerciali pubbliche – funzionale ai grandi progetti di architettura – e il 60×240 cm che crea inusuali giochi di volumi. A queste proposte si affiancano anche i formati 20×20 cm e 20×30 cm a spessore 20 mm pensati per nuove destinazioni d’uso come la pavimentazione di grandi spazi pubblici ad altissime sollecitazioni.

Il connubio tra ricerca ed innovazione, eccellenza e cultura del fare è ancora una volta il vero protagonista che anima e contraddistingue il Cersaie di Florim.
www.florim.it


 

Share this article: