La diciassettesima edizione di FORUM RETAIL e’ ai blocchi di partenza. Innovazione – Interazione – Ispirazione

La diciassettesima edizione di FORUM RETAIL e’ ai blocchi di partenza. Innovazione – Interazione – Ispirazione

📅18 novembre 2017, 16:44

Mancano meno di 15 giorni alla diciassettesima edizione di Forum Retail, la manifestazione ideata e organizzata da IKN Italy che è diventata l’evento di riferimento del settore, in virtù della completezza e dell’approfondimento dei contenuti, dell’alto livello degli Speaker e dei visitatori.

Le passate edizioni hanno registrato numeri da record: oltre 900 Speaker hanno lasciato la loro prestigiosa testimonianza, 580 Sponsor hanno creduto nell’evento e più di 12.000 partecipanti hanno preso parte alla manifestazione.

Forum Retail è l’occasione per condividere i trend, le innovazioni tecnologiche e i nuovi servizi che consentono alle Aziende Retail di crescere e di espandere il proprio business.

La conoscenza del mercato di riferimento non è sufficiente all’evoluzione dell’azienda: è, infatti, necessario per tutte le realtà uscire dagli schemi e creare nuove tipologie di business model per vincere le sfide dei mercati.

L’edizione 2017, che totalizzerà 130 Relatori e circa 500 Retailer partecipanti,  si focalizzerà su tre temi fondamentali: innovazione, interazione e ispirazione.

L’appuntamento sarà strategico per indirizzare e supportare l’evoluzione del settore Retail, affiancando le aziende nel cambiamento; comprendere in quali settori l’innovazione ha maggior bisogno di impulso e di soluzioni concrete e affidabili per affrontarla; investire dove c’è una reale e documentata domanda di settore (Retail, Gdo & Fashion); capire come instaurare, mantenere e sviluppare relazioni proficue con C-Level e decision maker aziendali.

Numerosi i Top Speaker che si confronteranno davanti alla platea:

Marco Bordoli, AD Crai Secom
Mauro Carbonetti, AD Magazzini Gabrielli
Nicola Cattarossi, Managing Director Southern Europe Groupon
Salvatore Cobuzio, CEO & Founder Martha’s Cottage
Gianluca Cocco, CEO Foodora Italia
Paola Corna Pellegrini, CEO Allianz Worldwide Partners
Isabella De Felice, Art Director & CEO IF Bags
Marco Della Piana, Country General Manager Tally Weijl
Paolo Denti, AD Thun
Vincenzo Ferrieri, CEO CioccolatIaliani
Mario Gasbarrino, AD Unes
Olga Iarussi, AD Sud Europa Triumph International
Filippo La Mantia, Chef Oste e Cuoco
Alessandro Lazzaroni, CEO Domino’s Pizza
Andrea Lorini, CEO ChiaraFerragni.com e Chiara Ferragni Collection
Filippo Maffioli, AD Promos
Marco Magnocavallo, CEO and co-Founder Tannico
Eugenio Morselli, CEO Vicini-Giuseppe Zanotti
Emna Neifar, Country General Manager Bio C’Bon
Alfredo Orobio, Founder & CEO Awaytomars
Fabio Pampani, CEO Leading Luxury Group (Limoni e La Gardenia)
Antonio Perini, CEO Milkman
Luca Peirano, CEO Elite-Borsa Italiana
Massimo Petrella, Presidente e CEO Tailoradio
Michele Pittureri, General Manager Europe South Alpargatas (Havaianas)
Piero Poccianti, Vice Presidente Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale
Marco Porcaro, CEO Cortilia
Matteo Sarzana, General Manager Italy Deliveroo
Jacopo Sebastio, co-Founder & CEO Velasca
Massimo Temporelli, Presidente TheFabLab
Roberto Valvo, AD Tiger Italy 2

Inoltre, in occasione di Forum Retail 2017 i partecipanti potranno scoprire i risultati dell’indagine esclusiva a cura di Altroconsumo e Osservatorio QVC di QVC Italia sul tema “La parola ai consumatori: come le nuove tecnologie e gli acquisti a distanza stanno cambiando la customer experience”. L’indagine ha preso in considerazione i punti di vista dei Clienti e dei Retailer e ha dato risposte a domane d’attualità come:

  • Quali canali condizionano la scelta d’acquisto: recensioni online o passaparola, abitudini di consumo o testimonial mediatico?
  • Quali caratteristiche deve avere il customer journey per soddisfare il “consumatore liquido moderno?”
  • Sconto o servizio personalizzato: a cosa il cliente non è disposto a rinunciare?

Il programma completo è consultabile sul sito ufficiale dell’evento: www.forumretail.com   #forumretail

Company Profile
Istituto Internazionale di Ricerca, alla vigilia del suo 30° compleanno, diventa IKN Italy– Institute of Knowledge & Networking per rispecchiare le trasformazioni del business e guidare il cliente verso l’innovazione. 

IKN Italy è l’acronimo di:

  • Institute: realtà riconosciuta nel mondo della Formazione e del Content Networking. Competenza ed eccellenza dimostrate negli anni per le seguenti aree di business: Farmaceutico, Sanitario, Energy & Utilities, Assicurativo, Retail & GDO, Bancario, Logistico, Food, Sviliuppo e Amministrazione del personale, Industrial, Information Technology, Legale e Fiscale, Marketing e Vendite , Project Management e Amministrazione. Questo ha permesso all’Azienda di creare le proprie communities, luoghi fisici e virtuali che racchiudono contenuti esclusivi condivisi da figure dello stesso settore.
  • Knowledge: punto di raccolta dei dinamici bisogni dei clienti che vengono soddisfatte attraverso una continua ricerca e analisi del mercato per offrire temi e programmi sempre up-to-date e innovativi, e attraverso una Faculty di esperti in grado di portare un sapere unico e internazionale. Questo permette alle aziende clienti di restare aggiornate e informate su tutte le trasformazioni del proprio settore. Attraverso canali tradizionali, digital e social l’Azienda da la possibilità di condividere conoscenze, esperienze aziendali, best practice e innovazioni.
  • Networking: teatro esclusivo di incontro che mette in contatto i professionisti. La creazione di communities specializzate consente di costruire una fitta rete di relazioni e interazioni tra tutti gli esponenti del settore, attraverso grandi appuntamenti in cui confrontarsi con partner, colleghi e protagonisti di spicco. L’azienda studia e sviluppa continuamente nuovi formati per i propri eventi che favoriscano il networking per le aziende partecipanti creando e implementando numerose occasioni di business.

L’Azienda è certificata UNI EN ISO 9001 : 2008 e qualificata per la presentazione di piani formativi a organi istituzionali e fondi interprofessionali che si occupano delle richieste di finanziamento e della gestione dei processi burocratici.


 

Share this article: