WHITE TOWER: un negozio di articoli regalo nella Torre di Londra

WHITE TOWER: un negozio di articoli regalo nella Torre di Londra

📅02 novembre 2017, 10:28

link-English-text
Lo Studio di architettura Kinnersley Kent Design ha recentemente ristrutturato il negozio White Tower, situato nella Torre di Londra, lo storico castello sulla riva nord del Tamigi, uno dei grandi edifici dell’XI secolo che ha sempre svolto un ruolo di primo piano nella storia inglese.

Il nuovo concept del negozio di souvenir è stato ispirato dall’estetica della White Tower stessa e dal  carattere insito dell’edificio, con i suoi soffitti a volta e le meravigliose opere in pietra grezza, provenienti da ben tredici diversi tipi di pietra dei vari periodi geologici.

Kinnersley Kent Design White Tower Londra
Questi beni naturali sono stati riscoperti ed enfatizzati nel progetto di ristrutturazione con l’aggiunta di ulteriori prodotti grezzi che fossero compatibili con questi materiali, come anche l’inserimento di armature ed armi, già presenti nella mostra ai piani superiori.

La pavimentazione originale è stata mantenuta integra e la struttura planimetrica è determinata da uno spazio centrale, dal quale si dipanano lateralmente sei nicchie. Il nuovo design ha migliorato la shopping experience, anche perché ha agevolato lo spazio fruibile sostituendo le mensole con nuovi display a scatto riposizionati nelle nicchie e che garantiscono una maggior visibilità.
Kinnersley Kent Design White Tower Londra
Il nuovo sistema di illuminazione ed altri complementi è indipendente in quanto particolari restrizioni non hanno permesso che venissero collegati alle pareti o al soffitto. I complementi modulari sono stati realizzati su misura: nere strutture in acciaio con piani in rovere o larice consumato sono impreziosite da dettagli (sostegni, maniglie e pomelli) in ottone spazzolato.

Le pareti in pietra originale sono state preservate e si rendono perfettamente visibili grazie alle leggere strutture metalliche postevi accanto, che possono contenere i prodotti ed essere facilmente spostate, regolate o adattate, a seconda delle esigenze.
Kinnersley Kent Design White Tower Londra
Il visual merchandising è stato realizzato appositamente per garantire e seguire il dinamismo che si svolge quotidianamente in questo movimentato ambiente. Le strutture in metallo forniscono il supporto per il sistema di illuminazione centrale, che consta di tre enormi lampadari a cupola; illuminazione altresì coadiuvata da faretti disposti su sostegni a ruota che, fissati tra gli archi accentuano i soffitti a volta. La luce più intensa è posta agli ingressi, segnala prontamente il percorso interno e pone l’accento su alcuni intagli delle porte in quercia. I banchi cassa sono posti specularmente sotto le nicchie posteriori ed adiacenti alle uscite per ridurre al minimo le code.

Il pavimento in pietra delle nicchie è stato ampliato con lastre recuperate, in modo da assicurare l’uniformità del suolo preesistente e rendere lo spazio più grande e scorrevole. Il risultato complessivo è uno scenario caldo e pratico ed armonico, appropriato per la sua posizione storica.

Kinnersley Kent Design Team
Partner in charge Glenn Kinnersley
Architectural and interiors team Jill Higgins, Mark Leib, Simon Krapf
Photos courtesy Kate Berry

Kinnersley Kent Design

È uno dei più prestigiosi ed innovativi studi di design londinesi; fondato 27 anni fa, dapprima da  Glenn Kinnersley e Mick Kent ai quali si sono aggiunti i soci Paul McElroy e Jill Higgins. Loro studi sono presenti a Londra e Dubai con un notevole portfolio clienti. Settori di intervento: interni nel campo retail, tempo libero ed ospitalità. Tra i clienti, importanti brand a livello globale quali Fortnum&Mason, Albert Roux, Bateel (LVMH), The East India Company, Mint Velvet, Jaeger, The Athenaeum Hotel, Marks&Spencer, Fenn Wright Manson, House of Fraser and Historic Royal Palaces.
by AN shopfitting magazine no.141 ©


 

Share this article: