I numeri di OROAREZZO 2018.

I numeri di OROAREZZO 2018.

📅30 aprile 2018, 12:10

Conto alla rovescia per la 39^ edizione di OROAREZZO, la Manifestazione  che valorizza a livello internazionale la migliore produzione orafa Made in Italy, organizzata da Italian Exhibition Group (IEG).

Di seguito i numeri più significativi che caratterizzano OROAREZZO:

4 le giornate di Manifestazione durante le quali le aziende incontreranno operatori di tutto il  mondo e verranno proposte iniziative concrete per valorizzare e promuovere le eccellenze della manifattura orafe Made in Italy;

Oltre 8.000 metri quadri netti di spazi allestiti, in cui gli espositori potranno mostrare al meglio le proprie collezioni e accogliere clienti e prospect italiani e internazionali;

3 aree espositive: la prima, più ampia, dedicata alla migliore offerta di produzione di oreficeria della  più qualificata e apprezzata manifattura italiana, la seconda Cash & Carry, uno spazio dinamico e  innovativo che offre opportunità alle aziende di vendere sul pronto e la terza l’area Tech e Tech-3D dedicata ai sistemi di lavorazione più tecnologici;

più di 600 aziende presenti che rappresentano le eccellenze produttive dei principali poli orafi italiani;

75% del totale degli espositori vede la prevalenza di aziende orafe, il 13% le aziende di macchinari
e il 12% quelle presenti nella sezione Cash and Carry;

Oltre 450 top buyer internazionali ospitati, grazie anche al supporto di MISE e ICE, provenienti da
60 Paesi delle principali aree di sbocco del Made in Italy, oltre alla partecipazione mirata di operatori
italiani.

ITALIAN EXHIBITION GROUP SPA: FOCUS ON

Italian Exhibition Group SpA è una società fieristica nata ufficialmente il 1° novembre 2016. La società è presieduta da Lorenzo Cagnoni, con la vice presidenza di Matteo Marzotto e la direzione generale di Corrado Facco. IEG, che ha chiuso il bilancio 2017 con fatturato consolidato di 130,7 milioni, un EBITDA di 23,2 milioni e un risultato netto consolidato di 9,1 milioni, è il primo organizzatore fieristico italiano, con 59 prodotti in portafoglio (riferiti alle filiere Food & Beverage, Green, Technology, Entertainment, Tourism, Transport, Wellness, Jewellery e Fashion, Lifestyle & Innovation), primo anche per redditività operativa lorda, e vanta 280 tra eventi e congressi. Asset prioritario della Società è favorire l’internazionalizzazione di tali comparti rappresentativi del Bello e Ben Fatto nel mondo, partendo da una solida presenza nel mondo con già una joint venture negli Emirati Arabi Uniti e presenze in USA, Cina, India e Sudamerica. IEG svolge inoltre il ruolo di leader nazionale nel segmento convegnistico-congressuale. Nel 2017, IEG, nel complesso delle sedi espositive e congressuali di Rimini e Vicenza, ha totalizzato 15.649 espositori e 2.648.675 visitatori.

AREZZO FIERE E CONGRESSI

Arezzo fiere e Congressi Srl, la società che vede la partecipazione di Regione Toscana, Camera di Commercio di Arezzo, Comune e Provincia di Arezzo, istituti di credito ed oltre 300 aziende orafe, con un capitale di 40,8 milioni di euro, è presieduta da Andrea Boldi. La società organizza da 39 anni la manifestazione OROAREZZO – oggi gestita da IEG all’interno della IEG Jewellery Agenda – che nel 2017 ha registrato circa 650 espositori di tutti i distretti italiani orafi-argentieri. La struttura congressuale dispone di un Centro Congressi Auditorium dalla capienza di 950 posti, è firmata dallo studio GMP di Amburgo. La società ha organizzato iniziative culturali e workshop in prestigiose sedi negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Spagna, Belgio, Giappone, Cina, Hong Kong, Cile, Argentina.

Share this article: