MALABABA Flagship Store, Madrid.

MALABABA Flagship Store, Madrid.

📅25 giugno 2018, 17:21
ENGLISH TEXT

Gli architetti Ciszak Dalmas e Matteo Ferrari firmano il flagship store del brand spagnolo Malababa in Calle Serrano 8, la zona dello shopping più esclusivo di Madrid.

Uno spazio che simboleggia e riproduce le caratteristiche proprie del brand: colori, texture, luce e forme.

É un ritorno alle proprie radici, in cui la bellezza al suo stato naturale diventa insolita, pura e attrattiva. Tutto ciò è presente nello store di Malababa e richiama un’autenticità che diviene più bella con il passare del tempo, un preciso richiamo ad uno dei mantra del brand.

I fondatori di Malababa, Ana Carrasco e Jaime Lara, insieme allo studio di design e architettura Ciszak Dalmas e Matteo Ferrari, hanno unito le forze giorno dopo giorno per dare vita al sogno di Malababa . Il risultato è uno spazio creato ad immagine e somiglianza dei prodotti: passione, consistenza, onesta’e sostenibilità.

Un luogo in cui si respira creatività e un totale coinvolgimento da parte di tutti i membri del team.
Ciszak Dalmas Matteo Ferrari progetto negozio Malababa Madrid
LE PARETI

Le “finiture imperfette” e i toni naturali dell’estetica di Malababa rafforzano il concetto artigianale e sostenibile. Tutte le pareti sono composte da un mix di argilla galiziana, polvere di marmo bianco di Almería e addensanti alimentari totalmente naturali, ecologici e non tossici. Questo tipo di finitura regola l’umidità e la temperatura dell’ambiente, mantenendo lo spazio libero da batteri e microrganismi nocivi e permettendo inoltre un notevole risparmio energetico durante tutto l’anno.

I MOBILI

Malababa in Serrano 8 nasce come uno spazio pieno di anima, con un’identità che gli permette di adattarsi ai cambiamenti e perdurare nel tempo. L’arredamento è costituito da moduli che possono essere combinati e organizzati in base alle esigenze espositive. Quest’ultimi sono stati realizzati con pietra calcarea di Siviglia, ottone invecchiato, agata muschiata e alcuni di loro sono rivestiti con la stessa pelle che viene utilizzata per la manifattura di alcune delle collezioni Malababa.

LA STRUTTURA DECORATIVA E IL COTTO ARTIGIANALE

Dietro la struttura decorativa, esiste un ottimo lavoro di squadra. Tutti gli elementi sono stati collocati uno ad uno da tutti i membri coinvolti nel progetto e trasmettono quell’intimità e prossimità dell’artigianato tradizionale. Questi laterizi sono stati prodotti artigianalmente a Toledo con l’argilla proveniente delle cave della regione Extremadura, e successivamente cotte in forno H2G, 100% ecologico, utilizzando biomasse come combustibile.
Ciszak Dalmas Matteo Ferrari progetto negozio Malababa MadridL’ECOCEMENTO

Il rivestimento in ecocemento, utilizzato in alcuni elementi del negozio, risalta per le sue caratteristiche di sostenibilità ed è garantito da certificati internazionali come l’Emicode tedesco, che certifica i composti delle emissioni a bassa volatilità -VOC nei materiali da costruzione.

LA CORTINA

Così come se i disegni del marchio fossero trasformati in spazio, emerge una spettacolare tenda in pelle che ricopre una delle pareti interne. Questo elemento decorativo è stato prodotto dal maestro artigiano Osvaldo Ruben di Malababa, con sezioni complete di pelle di vacchetta conciata al vegetale, la stessa che viene utilizzata nella collezione di accessori Métrica.

L’AGATA

Non solo la pelle è presente in ogni angolo del negozio ma anche i minerali di agata, i quali protagonizzano le borse Minihontas e Nanohontas, sono uno dei fili conduttori. Queste pietre prendono forme modulari e vengono armoniosamente inserite in alcuni moduli. Come se si  trovassero di nuovo nel luogo  da dove sono venute.

 

Matteo Ferrari e Ciszak Dalmas è un team multidisciplinare formato da architetti e designers con sede a Madrid. Lo studio si propone come uno strumento di innovazione, rompendo le barriere e creando concetti d’impatto, materializzando idee con il fine di poter toccarle, sentirle e condividerle.

I loro progetti ricoprono un ampio spettro di discipline dall’ architettura, al disegno di prodotto fino alla direzione artistica, ideando nuovi concetti e servizi per marche commerciali in differenti settori di mercato, con un approccio olistico e sperimentale

Tra i progetti realizzati, hanno collaborato con clienti come Zara e Max&Co nella realizzazione dei loro spazi per il retail contribuendo al miglioramento della esperienza di acquisto. Più di 500 punti vendita in tutto il mondo si stanno adattando al nuovo concept.

Camper e Loewe utilizzano per i loro eventi promozionali elementi di arredo disegnati da Ciszak, mentre Muro.exe, una start-up spagnola di successo, ha incaricato lo studio di disegnare il loro fiore all’occhiello, una scarpa di cui vengono vendute più di  50.000 unità all’anno


 

Share this article: