Il virtuale diventa reale con HIT arcHITects.

Il virtuale diventa reale con HIT arcHITects.

📅10 aprile 2017, 16:27

Lo studio di architettura HIT arcHITects, che opera a livello internazionale nel mondo del design e dell’arte, ha presentato a Milano, nell’ambito del Fuorisalone, una nuova dimensione dell’architettura che si basa sulla realtà virtuale.

Durante l’evento organizzato alla Design Week, in collaborazione con Extendo – azienda italiana specializzata nella progettazione e produzione di articoli di interior design 100% realizzati in Italia -, è stato possibile sperimentare le potenzialità della realtà virtuale in architettura tramite l’uso di postazioni digitali HTC Vive.

Ciò consente di “visitare” delle ambientazioni dimostrative e camminare virtualmente all’interno dell’architettura con lo scopo di aiutare utenti e clienti a vedere in anteprima l’interno di uno spazio ancor prima della sua realizzazione.
realta virtuale HIT Architects
Il valore aggiunto di questa tecnologia messa a disposizione da arcHITects per Extendo è la possibilità di spostarsi negli ambienti, sia in laterale, sia abbassandosi per andare alla scoperta delle stanze e degli arredi, sia di trasferirsi da una stanza all’altra della casa, dell’ufficio o del negozio, semplicemente premendo il pulsante di un telecomando. “Il risultato è un’esperienza realmente immersiva che fa ricordare un ambiente attraverso i sensi proprio come se ci si fosse stati nella realtà, quella reale”, dice Tomaso Piantini, l’architetto che ha fondato arcHITects insieme ad Alessandro Pasini.

Grazie ad una progettazione specifica è possibile oggi usare la realtà virtuale come strumento per realizzare mockup di stanze d’albergonegozi e appartamenti. Inoltre si possono organizzare visite video tridimensionali e presentazioni di locali e ambientazioni commerciali.

HIT arcHITects è uno studio di architettura che opera a livello internazionale nel mondo del design e dell’arte. Si rivolge a clienti privati e business, proponendo un servizio completo per la realizzazione di concept e progetti innovativi, grazie a competenze specifiche e versatili nel campo dei materiali, dell’acustica, dell’illuminotecnica e del project management che si affiancano alle attività di space planning, green advisory, architettura d’interni.

L’uso del colore, la ricerca approfondita sui materiali e sui loro usi innovativi, la sperimentazione di metodi impiegati nell’engineering e la produzione di contenuti multimediali sono alcuni dei principali punti di forza dello studio, che ha sede a Milano ed è guidato dagli architetti Tomaso Piantini e Alessandro Pasini.


 

Share this article: