FINIZIO Collezioni: un nuovo negozio nel cuore di Secondigliano.

FINIZIO Collezioni: un nuovo negozio nel cuore di Secondigliano.

📅05 Ottobre 2011, 15:54

FINIZIO collezioni espande i suoi confini con un nuovo negozio al 112 di Via Vittorio Emanuele III, nel cuore di Secondigliano alle porte di Napoli.

Dedicato esclusivamente agli abiti da cerimonia per uomo, si sviluppa su una superficie di circa 150 mq.

spinadesign negozio Finizio Napoli

Segni semplici ma d’effetto, caratterizzano la progettazione curata dallo Studio Spinadesign.

Gli arredi sono stati realizzati in legno essenza rovere tinto wengè e legno laccato beige, con l’inserimento di strutture autoportanti per appenderie e strutture per gli accessori.

Il mobile cassa e la parete retro cassa sono stati realizzati in legno seguendo lo stesso procedimento. Il piano in vetro di forte spessore è stato scelto per la sua trasparenza che crea una vetrina espositiva per gli accessori.

La parte anteriore è caratterizzata da pannelli in legno laccato a disegno traforato con inserimento di LED luminosi che si propongono in un mix di gradevolezza estetica, originalità e tecnologia.

Le scelte dei materiali per la pavimentazione, gli infissi, gli arredi, la vernice per pareti e soffitti, hanno seguìto una logica di poco contrasto, ma di massima efficienza ed efficacia, per la visibilità dei capi e degli accessori di abbigliamento.

Per la pavimentazione è stato scelto un gres porcellanato 120×60 di colore beige come elemento integrante, ma non caratterizzante della struttura. Per l’illuminazione è stata impiegata la serie Trimmer 3×70 w HIT, sistema Composit, fornita da “iGuzzini”.

spinadesign negozio Finizio Napoli

L’esterno è stato ristrutturato ricostruendo, dove mancanti, quegli elementi architettonici originari del fabbricato: le basi in pietrarsa, la ricostruzione dei portali e delle fasce, l’inserimento nei vani architettonici di strutture in acciaio laccato per le vetrine ed ingresso, l’adeguata illuminotecnica concorrono a dare un buon colpo d’occhio dell’insieme, inserendosi con garbo, evitando contrasti e contrapposizioni in un contesto storico culturale, rendendo piacevole e familiare il negozio di vicinato.

© Pubblicato da AN shopfitting magazine


Share this article: