Omnia Virtual Mirror, uno specchio interattivo per arredare, intrattenere ed informare.

Omnia Virtual Mirror, uno specchio interattivo per arredare, intrattenere ed informare.

📅20 Febbraio 2013, 11:52

Omnia Virtual Mirror, specchio virtuale di  Vimage pensato per una visione a 360° delle persone, presenta oggi nuove funzionalità per poter diventare uno strumento tecnologico sempre più contestualizzato al target dei vari fashion stores.

Questo prodotto esclusivo è infatti dotato di software e sensoristica per svolgere molteplici funzioni:

1. Specchio virtuale, ovvero visione della persona a 360°;

2. Catalogo virtuale delle collezioni con interazione Rfid;

3. Esperienza interattiva tattile (soft touch di tessuti, pelli…)

Omnia Virtual Mirror ha varie possibilità d’installazione: autoportante, fissato a muro o incassato negli arredi.

Omnia Virtual Mirror specchio interattivo per arredare intrattenere ed informare.

Le funzioni nel dettaglio


1.   Specchio virtuale: lo specchio cattura le immagini e le ripropone con un leggero ritardo temporale, grazie ad una embedded camera. In tal modo, compiendo un giro completo su se stessi, ci si potrà ammirare da ogni angolazione mentre si indossano i capi.

Questa funzione classica assicura che:

I clienti si possono comodamente specchiare con una visione a 360° della propria persona e la garanzia di un’immagine assolutamente fedele alla realtà;

Lo shopping acquisisce per il cliente un notevole valore aggiunto, sia per il pratico servizio offerto dal dispositivo che per l’intrattenimento/divertimento ad esso veicolato: «creazione di brand experience»;

Il fashion brand o il punto vendita vengono associati ad un’immagine moderna, innovativa e fresca.

2.   Catalogo virtuale: lo specchio può inoltre interagire con i clienti attraverso la condivisione di contenuti esclusivi inerenti i modelli della collezione. Grazie alla tecnologia Rfid, avvicinando un capo di abbigliamento allo specchio, Omnia sarà in grado di fornire informazioni, video ed approfondimenti presenti nel proprio catalogo virtuale.

Tale catalogo digitale può inoltre trovare abbinamento con potente «selling tool» che se integrato suggerisce in automatico i capi, i colori, gli accessori sulla base dei gusti del cliente.

3.   Ma la funzionalità forse più innovativa ed interessante è quella che consente di rendere interattivi dei campioni di tessuto fissati al bordo dello specchio. Infatti è possibile attaccare al dispositivo degli scampoli di tessuto con un particolare sensore tattile: quando il cliente andrà a toccare uno specifico tessuto, sul display appariranno le caratteristiche di quel materiale e alcune foto/video dei capi in cui è utilizzato.

Questa soluzione interattiva viene proposta con finalità di brand awareness e brand experience. Dare la possibilità al cliente di toccare con mano la qualità dei materiali impiegati per i capi in modo così innovativo è sicuramente un incentivo alla vendita o comunque alla percezione del brand.

www.vimage.it


Share this article: