ARMSTRONG® TECH ZONE, il soffitto diventa tecnologico.

ARMSTRONG® TECH ZONE, il soffitto diventa tecnologico.

📅30 luglio 2013, 00:01

Tech Zone di Armstrong Building Products azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di soluzioni complete per controsoffitti acustici – rappresenta un rivoluzionario concept di soffitto attrezzato, nato dalla condivisione dell’elevato know-how tecnico dell’Azienda, con partner di eccellenza nel settore dei sistemi di ventilazione e di illuminazione.

Armstrong Tech Zone

Ideale per creare ambienti funzionali e confortevoli, Armstrong® Tech Zone offre, ad architetti e interior designer, una soluzione innovativa ed estremamente flessibile per arredare locali, di differenti misure e forme e personalizzare negozi, uffici, open space, show-room, zone reception, hotel ed ospedali.

Armstrong® Tech Zone prevede infinite combinazioni di superfici, dettaglio bordi ed elementi tecnici che, in virtù delle loro eccellenti performance, rendono gli spazi più gradevoli in termini di acustica, illuminazione e salubrità dell’aria.

Il preventivo studio di componenti ad hoc, realizzati appositamente nel colore Global White, oltre a garantire una perfetta compatibilità tra i diversi prodotti, conferisce al sistema un aspetto estetico particolarmente uniforme e raffinato.

I benefici, di Tech Zone, sono concreti e rilevanti: da un lato, grazie a questo sistema completo non è più necessario, in fase progettuale, scegliere i singoli componenti e abbinarli tra loro e, dall’altro, in cantiere, l’installazione risulta più rapida in quanto gli impianti, inclusi nel soffitto, sono preventivamente studiati e predisposti, per essere collegati facilmente.

L’operazione avviene in quattro fasi: in primo luogo viene posato il sistema di sospensione, che delimita le cosiddette “zone tecniche”.

Successivamente, vengono applicati gli apparecchi con i relativi pannelli tecnici, di misure variabili, da 150 o 300 mm di larghezza e da 1200, 1350, 1500 o 1800 mm di lunghezza. Infine, il sistema viene completato, collocando soffitti acustici modulari.


Share this article: