HYDROGEN: a Milano il primo Icon Store.

HYDROGEN: a Milano il primo Icon Store.

📅21 Novembre 2014, 11:13

Con l’apertura a Milano del primo Icon Store Hydrogen, icona del luxury sportswear, si avvia ufficialmente il piano di sviluppo retail, che prevede un’espansione globale con l’apertura, nei prossimi 5 anni, di 7 DOS a Milano, New York, Los Angeles, Parigi, Londra, Mosca e Hong Kong, che si aggiungono ai flagship di Milano, Padova, Seoul, Tokyo, Taipei.

Un’apertura molto importante per il nostro brand – dichiara Alberto Bresci, anima creativa di Hydrogen – A più di 10 anni dalla fondazione dell’azienda, infatti, era strategico per noi a livello retail posizionarci su una delle piazze più importanti al mondo, quale Milano. Nel nostro nuovo Icon store – si respirano il DNA e il mix tra sport e lusso tipici di Hydrogen. Abbiamo deciso di puntare, anche a livello visual, sull’esaltazione della qualità del nostro prodotto, tutto orgogliosamente Made in Italy. L’idea portante del nuovo Concept Store – sottolinea Bresci – nasce dalla filosofia stessa del brand e riflette il mood delle collezioni Hydrogen. Parola d’ordine: Contaminare”.

Da questa “Cultura della Contaminazione” è caratterizzato il design dell’Icon Store di Milano, specchio stesso della moda “unconventional”, non allineata, audace nei mix e negli accostamenti, propria delle Collezioni Hydrogen.

Icon Store Hydrogen Milano

Come racconta l’Architetto Giovanni Pacciani progettista oltre che del negozio di Milano anche del concept store Hydrogen: “Il progetto parte dallo spirito di una collezione che riesce in modo sofisticato ed elegante a mixare il camouflage al cachemire, i gessati alle felpe, lo spirito più libero e underground del casual alla forma più rigorosa del vestire sartoriale”.

Questa “cultura della contaminazione” sottende dunque il concept dell’Icon Store di Milano, il cui design, dai mix imprevedibili e poliedrici, propone cornici mutuate dalle boiseries dei palazzi della borghesia ottocentesca – ma trattati a cemento grezzo, quasi metropolitano – e laccature lucide, ma su rete forata a laser industriale.

Icon Store Hydrogen Milano

Poi c’è la magia degli arredi: grandi tavoli in lamiera di ferro naturale si fondono con elementi in legno dei tavoli del ‘700 veneto creando un aggetto di design unico nel suo genere. Le porte dei camerini, sono sezioni di vecchi portali recuperati.  Anche i pavimenti “trasgrediscono” le regole e riprendono concetti dell’abitare borghese – dal parquet in rovere posato a spina di pesce al marmo ad ottagoni – miscelati a campiture, quasi dei tappeti in resina di cemento tipici dei loft.

Disinvolto l’uso dei materiali: pareti intonacate a cemento con cornici a rilievo, fregi e “teschi” in oro; pareti in cemento grezzo ruvide “non finite”; pavimenti in resina di cemento; parquet in rovere naturale; esagoni in marmo in quattro tonalità, dal grigio al nero; stanza/cabina armadio in legno dipinto a mano nero matt; arredi in acciaio grezzo non lucidato; cassettiere in plexiglas in spessore extra gloss; lamiera in ferro forata a laser laccata extra gloss; tavoli in lamiera di ferro con calamina e gambe in rovere; carta da parati prodotta in esclusiva per Hydrogen con teschi neri su fondo bianco.

Gli esterni sono invece in laccato lucido verde military e legno di rovere. Ancora, l’attenzione ad ogni dettaglio da’ vita a “loghi a nastro” in metallo retro illuminante e ad una sofisticata illuminazione led ad incasso in canali prodotti in esclusiva per Hydrogen, con faretti a incasso singoli.

Un’apparente e voluta incoerenza degli stili, delle epoche e dei mood di riferimento permea di sé il design e lo stile d’arredo di questo innovativo concept Store di Milano – conclude l’architetto Pacciani – Il mix diventa moderno, contemporaneo, non riconducibile ad un mondo di riferimento preciso. In una parola: eclettico. Come tutta la cultura Hydrogen sa essere”.


L’Icon Store Hydrogen milanese, ha sede in viale Monte Grappa 16 e accoglie l’intero universo Hydrogen con le collezioni Men & Woman e la Capsule Collection Donna Hydrogen by Alberto Biani, creata in collaborazione con il raffinato stilista veneto.

www.hydrogenjeans.com

Share this article: