CNCC a MAPIC 2018

CNCC a MAPIC 2018

📅12 Novembre 2018, 15:43

Novità di quest’anno è l’Italian Pavilion realizzato in collaborazione tra CNCC, ITA-Italian Trade Agency, Reed Midem e Spazio Futuro Group.

CNCC – Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali – partecipa a MAPIC 2018, l’evento internazionale leader nel settore del retail immobiliare, con numerosi importanti appuntamenti che quest’anno avrà come tema principale ”Physical in the age of digital” a testimonianza di come la rivoluzione digitale abbia avuto un impatto profondo sull’industria retail tradizionale.

L’esperienza del consumatore è un tema cruciale che sta trasformando il mercato portando alla nascita nuovi modelli di consumo e di business.

Grande novità di quest’anno è l’Italian Pavilion, frutto dell’intenso lavoro svolto in collaborazione tra CNCC, ITA-Italian Trade Agency, Reed Midem e Spazio Futuro Group, presso il quale si svolgeranno numerosi eventi. L’Italian Pavilion è stato concepito come punto d’incontro per l’industria italiana del Retail Real Estate con l’obiettivo di promuovere gli attuali asset commerciali e i prossimi progetti di sviluppo del settore Retail agli investitori e retailer internazionali.

Oltre a Meetaly (15 novembre ore 13.00), il business lunch che mette in contatto la Community Italiana del Retail Real Estate con Retailer e Investitori internazionali, CNCC organizza diverse conferenze di approfondimento in merito a tematiche cruciali per il mercato italiano.

Il primo convegno CNCC è “Italian Shopping Centers, Focus on our industry, two CNCC researches: creation of national shopping centers database, food & beverage trends” (14 novembre ore 15.30 – 16.30) in cui vengono presentate le ricerche della Commissione Consultiva Ricerca CNCC. Ad aprire i lavori Massimo Moretti, Presidente CNCC – General Manager CDS Holding, e Maddalena Panu, President of Research Advisory Committee CNCC – Head of Research Savills. Le prima ricerca “National Shopping Centers Database” è illustrata da Fabio Fraulino, Head of Asset Data Analysis Cushman & Wakefield e Maddalena Panu, President of Research Advisory Committee CNCC – Head of Research Savills. La seconda ”Food & beverage trends” è presentata da Marianna De Luca, Head of Advisory Department Svicom e Francesco Soldi Head of Marketing and Sustainability IGD SIIQ.

Il secondo convegno istituzionale CNCC è organizzato con il patrocinio di ITA Italian Trade Agency, dal titolo “Italy: New development projects” (15 novembre ore 17.30 – 19.00). Dopo un’introduzione di Massimo Moretti, Francesco Pupillo, Deputy Director MAPIC Markets Real Estate Division, e Stefano Nigro, FDI Department Director ITA – Italian Trade Agency, il convegno si focalizzerà sui nuovi progetti, ristrutturazioni o di ampliamenti, nel mercato italiano del Retail Real Estate e sui progetti in corso:

    • Innovation, progress and sustainability: the future of Eurocommercial shopping centers in Italy (Roberto Fraticelli Head of Italy Eurocommercial Properties )
    • #Lingottoevolution (Roberto Limetti, Managing Director Head of European Property Pradera)
    • Ceetrus Italy – New name&new projects in pipeline (Roberta Pelicani, Development Leasing Manager Ceetrus Italy)
    • Siracusa: a case history of a mall’s relaunch (Enrico Biffi, Partner &Managing Director CDS Holding)
    • La Birreria next opening (Vittorio Saquella, Head of Property Management Dept. Svicom)
    • Maximo Shopping Arena (Massimo Teppa, Leasing Manager, Parsec 6)

Commenta Massimo Moretti: “L’Italia è un mercato chiave in Europa, che offre enormi opportunità. Gli osservatori più acuti stanno iniziando a notare una crescita del 20% dei deal conclusi nel Retail Real Estate nei primi nove mesi del 2018, rispetto allo stesso periodo del 2017, con volumi che hanno raggiunto circa 1,9 miliardi di euro, a testimonianza che il mercato Italiano è forte e liquido. I volumi sono vicini a quelli di altri importanti paesi europei come la Francia che, per la prima volta, si posiziona poco dopo l’Italia; sebbene il dato relativo alla Spagna, con i suoi 2,6 miliardi, ci deve far riflettere.”

www.cncc.it

Share this article: