Creatività e connessioni, le nuove vesti per banchi e vetrine gelato disegnate da Luca Roccadadria per l’azienda BRX.

Creatività e connessioni, le nuove vesti per banchi e vetrine gelato disegnate da Luca Roccadadria per l’azienda BRX.

📅01 Marzo 2021, 10:22

Il giovane designer Luca Roccadadria sperimenta nuove forme di creatività che hanno come fattore comune la ricerca di connessioni e una forte attenzione alle applicazioni nel mercato e sul territorio.

Nasce con questo intento la collaborazione con l’azienda marchigiana BRX, specializzata nella produzione di vetrine e banchi per gelaterie, bar, pasticcerie, panetterie e gastronomie.

banchi e vetrine gelato disegnate da Luca Roccadadria per BRX
PLANK

La collezione di vesti per banchi a pozzetto e vetrine firmata da Luca Roccadadria si distingue per un gusto semplice fatto di geometrie e proporzioni, e per le finiture originali, avendo sempre in evidenza che l’arredo nel settore food è prima di tutto uno strumento di lavoro: la parte decorativa deve tener conto della funzione e del consumo.

banchi e vetrine gelato disegnate da Luca Roccadadria per BRX
GLAMOUR

Plank, con doghe di legno che si alternano tra pieni e vuoti, Glamour, in vetro ricotto con una stampa che ricorda la cialda di un cono, e Radius, dal materiale insolito per una vetrina come il Corian®, sono le novità di quest’anno, che vanno ad aggiungersi a Rocks, la veste che utilizza il grès, disegnata da Luca Roccadadria per la prima vetrina della linea BRX Decor.

banchi e vetrine gelato disegnate da Luca Roccadadria per BRX
RADIUS

“Creo occasioni per sperimentare la creatività, sviluppando connessioni in più settori, come l’alimentare – commenta Luca Roccadadria. La collaborazione con BRX ha inizio da un incontro con il titolare Roberto Rovere, che stava cercando un designer che potesse completare la parte estetica di una vetrina gelato, la veste o estetica, termini tecnici che qualificano la parte decorativa, non funzionale. È stata una richiesta specifica che mi ha condotto a scandagliare le esigenze della Committenza e a sviluppare un design in grado di valorizzare le alte prestazioni funzionali di un arredo come il banco gelato”.

Luca Roccadadria                                           

Giovane designer marchigiano, di Pesaro, trentenne, si definisce “designer della strada”, una dichiarazione che sottolinea un percorso formativo caratterizzato da competenze e abilità acquisite direttamente attraverso il valore delle esperienze.

Dopo il Diploma di Maturità artistica in Disegno Industriale conseguito nel 2009 al Liceo Artistico “Mengaroni” di Pesaro, a 19 anni inizia il lungo cammino sulla strada verso la professione di designer, collaborando per diversi anni con studi e progettisti del territorio. Nasce in questo periodo il desiderio di dedicarsi a una progettazione orientata verso il prodotto d’arredo. Grazie al bagaglio “di strada” acquisito e sulla base delle conferme positive ottenute dai primi progetti, nel 2014, a 24 anni, avvia un percorso autonomo, intraprendendo la libera professione con l’apertura di Roccadadria Design.

Oggi Luca Roccadadria collabora con le grandi aziende italiane del settore arredamento, interior e design, quali: Bontempi Casa, Borzalino, BRX, Cantori, Cattelan Italia, Former In, Fratelli Piermaria, Montina-Sintesi, Riflessi, Ronda Design, Tonin Casa.


Share this article: