CANALI BUILDING nella prestigiosa New Bond Street a Londra.

CANALI BUILDING nella prestigiosa New Bond Street a Londra.

📅26 luglio 2012, 15:45

A Londra, in New Bond Street, sorge il Canali Building, che ospita al suo interno la boutique, gli uffici ed uno showroom.

Canali Building Londra

Esso, però, costituisce il risultato finale di una serie di importanti trasformazioni messe in atto a partire dalla fine degli anni ‘80. Negli anni ‘90 la location subisce un primo radicale sovvertimento che la consacra come spazio privilegiato dedicato al retail. L’aspetto più significativo di tale intervento fu senza dubbio l’aver unito le superfici interne di due pregiati edifici storici adiacenti.

E’ nel 2009, su committenza del marchio sartoriale Canali, che l’area viene nuovamente pensata e ridisegnata, ed il progetto è affidato agli architetti Duccio Grassi e Fernando Correa, dello studio GRASSICORREA architects. Questo edificio, vero e proprio quartier generale della nota azienda italiana, si estende per 740 mq, distribuiti in piano terra e piano interrato, con stockroom al mezzanino; subito sopra di essa gli uffici ed infine lo showroom negli ultimi due piani.
Canali Building Londra

Nonostante il massiccio intervento precedente, essi apparivano come il risultato di una somma di atti, realizzati in tempi diversi e caratterizzati da una certa casualità, che aveva accentuato, invece di risolvere, la frammentarietà e tortuosità degli spazi. L’intento del progetto appare evidente a cominciare dalla vetrina della boutique: infatti, come l ”incipit” di un romanzo, se le prime righe riescono a suggerire un’atmosfera, a catturare l’interesse, la fantasia, la curiosità del lettore, immergersi nel libro diventa consequenziale e naturale.
Canali Building Londra
Con questo obiettivo è stato realizzato l’ingresso della boutique: un preludio che invita a proseguire verso la zona interna, come se nulla, neppure la grande vetrata, sia d’ostacolo all’entrare, e tutto possa essere abbracciato con lo sguardo.  La parete verticale del mezzanino infatti, ben visibile dall’esterno e rivestita in pietra beige con una geometria tridimensionale a rettangoli, seduce e cattura l’attenzione di chi si accosta alla vetrina, introducendolo nel cuore della boutique attraverso il grande portale ricreato, grazie al mogano scuro, che, a guisa di cornice, ricopre tutto intorno le pareti laterali e il soffitto. Un ruolo essenziale è rivestito dalla luce a led che circonda e sottolinea il volume marmoreo: essa non è più solo illuminazione ma vero e proprio elemento architettonico, capace di generare un effetto visivo di forte impatto anche per il passante più distratto grazie alle vetrate antiriflesso della facciata stessa.
Canali Building Londra
Elemento distintivo dell’intervento è il capitolo “materiali”. Nella scelta degli elementi, come la pietra rigata, il legno, il vetro, la laccatura bianca, la pelle, e nell’uso di questi, accostando i simili o gli opposti, combinando il caldo e il freddo, l’opaco e il trasparente, la leggerezza e la pesantezza, sta il piacere della natura e della continua ricerca. Tutto è finalizzato a creare uno spazio non scontato, raffinato, capace di esaltare il prodotto, che, grazie alla progettazione accurata degli arredi e all’uso saliente delle luci, viene offerto all’attenzione dell’acquirente in forma efficace ma sempre discreta. Gli spazi espositivi sono stati pensati con minuzia di particolari, affinchè vengano percepiti come distinti, ma non chiusi, in modo che lo sguardo possa spaziare, guidato dal pavimento in marmo lucido “crema marfil”, intervallato da isole in noce scuro, con inserti di moquette nelle zone relax.
Canali Building Londra
Originale e suggestiva appare anche la scala che collega il piano terra con l’interrato: lineare, essenziale, completamente rivestita in pietra, essa possiede una sua identità, indipendente dalla funzione che le è propria. Lungo di essa sono stati inseriti mattoni di luce apparentemente “dispersi” nel muro, che indirizzano il cliente verso il piano interrato. Qui continua l’esposizione e sono previste aree destinate ad acquirenti che necessitano di particolare attenzione alla loro privacy, con servizio Su Misura, ed un’area vip, spazio privato la cui esclusività è stata creata con l’uso del legno, per rivestimenti di pavimenti e soffitto, e di artigianali pannellature ottenute dall’intreccio imponderabile ed avvolgente di sottili strisce di pelle scamosciata marrone. In questa strategia al servizio dell’ accoglienza messa in atto dallo studio GRASSICORREA sta l’originalità, l’inventiva che non cede il passo, ma si coniuga con l’eleganza, l’esclusività e il comfort.


CANALI Bulding New Bond St – Boutique, offices & showroom
Location 126/127 New Bond St. London, UK
Area 1200 mq
Progetto GRASSICORREA architects
Project Team Duccio Grassi e Fernando Correa
Foto Matteo Piazza

© Pubblicato da AN shopfitting magazine


 

Share this article: