PUMA Carnaby Street, Londra.

PUMA Carnaby Street, Londra.

📅30 Novembre 2012, 16:38
ENGLISH TEXT

Progettato dal team retail di PUMA, Plajer&Franz Studio e coordinato da Ales Kernjak, il negozio presenta il suo nuovo concept.

Il punto vendita spazia su circa 302 mq., e offre un’ampia gamma di calzature PUMA, dall’iconica Suede alla Speed Cat, la “Mostro” e l’ultima scarpa al top della classifica delle vendite, la Faas.

La clientela può usufruire delle collezioni di abbigliamento Lifestyle, da prestazioni e Motorsport, oltre agli accessori uomo e donna.
PUMA Carnaby Street LondraGli aficionados di PUMA potranno disporre anche dei modelli di calzature tratti dalle collaborazioni del brand con i designer Hussein Chalayan ed Alexander McQueen. Il negozio di Carnaby Street riflette la sorprendente città in cui si trova.

Dalla scritta “Mind the Gap”, posta davanti alle rampe di accesso, alle iconiche cabine telefoniche rosse presenti all’interno del negozio e sulla facciata del negozio, i clienti potranno apprezzare tutte le principali caratteristiche del territorio londinese.PUMA Carnaby Street LondraLa shopping experience si avvale anche di caratteristiche interattive: il nuovo joypad PUMA: 32 touch screen digitali sincronizzati che permettono ai clienti di testare la loro memoria ed i loro tempi di reazione con giochi aggiornati. I camerini-prova contengono il Peep show PUMA, una cabina rossa che si apre con video a sorpresa.

Alzando lo sguardo è possibile scorgere immagini che fluttuano nell’innovativo “soffitto digitale”: si avrà l’impressione di trovarsi in mezzo a nuvole rilassanti o a squali affamati!Puma storePer semplificare gli acquisti ci sono inoltre degli iPad che permettono ai clienti di comprare i prodotti direttamente dal sito di e-commerce europeo, in modo di poter sempre trovare la taglia esatta e nel colore preferito.

I visitatori possono anche effettuare i loro acquisti online e farsi consegnare i prodotti direttamente a casa. In linea con la missione di PUMA che vuole diventare la compagnia di Sportlifestyle più desiderata e rispettosa dell’ambiente, il nuovo negozio, che è stato aperto per la prima volta nel 2002, include parecchie caratteristiche sostenibili.

Le innovazioni comprendono un efficiente mix per il sistema di illuminazione per un basso consumo energetico (32 watt per metro quadro), legno certificato FSC e finiture della pavimentazione che garantiscono che i prodotti usati appartengono a raccolti responsabili e verificati, oltre alle vernici ed ai collanti a basse emissioni.

La struttura dei muri esistenti è stata lasciata intatta nella maggior parte del negozio, riducendo la quantità di materiali edili usati durante la ristrutturazione. Queste misure supportano gli obiettivi di sostenibilità di PUMA per il 2015 e aiutano a proteggere il nostro pianeta.

client Puma AG
design Plajer&Franz Studio
area 301,7 sqm
local architect p : s i x ,
shop fitting New Store Europe polska s p . z . o . o .
photo courtesy Manuel Schlüter / copyright puma ag
light: XAL xenon architectural lighting gmbh,

Plajer & Franz Studio

Plajer & Franz Studio è un team internazionale e interdisciplinare formato da 45 architetti: architetti d’interni e graphic designers con sede a Berlino. Speciali team si dedicano a progetti rivolti all’architettura di interni, a progetti di costruzione degli edifici e alla comunicazione e al graphic design. L’elenco dei clienti dello Studio comprende le Galeries Lafayette, S.Oliver, Bmw, Mini, Puma, Timberland, Pierre Cardin, Kunert, Hudson, Burlington e Salewa.

© Pubblicato da AN shopfitting magazine


 

Share this article: