BIOCOOP inaugura il concept store dadaista.

BIOCOOP inaugura il concept store dadaista.

📅20 Ottobre 2015, 13:25

La catena francese specializzata nel biologico ha aperto a Parigi uno store ispirato al movimento artistico. L’obiettivo è rompere gli schemi tradizionali del design.

Vetrine eleganti, mobili su misura curvi, design moderno e originale. E’ un negozio di prodotti alimentari biologici, ma somiglia tanto a una boutique di alta moda. Il tutto negli appena 270 metri quadrati del quattordicesimo punto vendita di Biocoop a Parigi, inaugurato nei giorni scorsi con il nome eloquente di Dada.

biocoop-concept-store dadaista parigi
I due proprietari, Marie-Laure Dumarché e Yannick Bourgeois, hanno voluto rivedere completamente il tradizionale format del supermercato con i percorsi rettilinei e austeri, puntando su un concept ispirato al movimento dadaista, ben fuori dagli schemi convenzionali.

In termini di offerta conta 3500 referenze, con un focus particolare sui piatti da asporto, visto il bacino di utenza composto in larga parte da impiegati degli uffici circostanti. Una particolarità, quest’ultima, rispetto agli altri negozi della catena che non prevedono il servizio.

Al centro dello store, sotto una rotonda che lascia passare i raggi del sole, c’è la sezione dedicata alla frutta e ai legumi, mentre il banco carne è volontariamente ridotto al minimo.
biocoop-concept-store dadaista parigiDel resto, l’obiettivo dell’insegna è anche quello di educare i consumatori a un’alimentazione più responsabile e variegata, programmando per ogni settimana una tematica diversa, sulla base della quale verrà poi ridefinito lo stile degli spazi.

A novembre, per esempio, l’argomento dominante sarà una rievocazione di Bollywood, con cibi tipici indiani. Intanto, sono già previste altre aperture di Biocoop con queste caratteristiche.

Biocoop Dada, 29 rue de Paradis, 75010 Paris
www.biocoop.fr


Share this article: