II° Legal Forum CNCC “I Centri Commerciali tra opportunità e regole: quali diritti?”

II° Legal Forum CNCC “I Centri Commerciali tra opportunità e regole: quali diritti?”

📅01 marzo 2017, 16:25

Seconda edizione dell’appuntamento promosso dalla Commissione Consultiva Legale CNCC.

La Commissione Consultiva Legale di CNCC presenta per il secondo anno consecutivo il Legal Forum “I Centri Commerciali tra opportunità e regole: quali diritti?”, giovedì 9 marzo in via Cino del Duca a Milano, presso Palazzo Visconti.

La conferenza si propone di offrire ad avvocati, giuristi d’impresa, leasing manager e operatori del settore, una panoramica delle novità e criticità legali attinenti alla filiera della industry dei Centri Commerciali.

In apertura dei lavori i saluti di Massimo Moretti, Presidente CNCC ed Head of Retail Beni Stabili SIIQ; e di Luigi Croce, Partner NCTM Studio Legale Associato e Coordinatore della Commissione Consultiva Legale CNCC.

L’obiettivo del Legal Forum è di costituire un’occasione di confronto sui temi più attuali – commenta Luigi Croce – un aggiornamento puntuale e continuo dal taglio decisamente operativo, per fornire al giurista strumenti concreti in grado di consentire di affrontare le sfide quotidianità, stimolando il dibattito tra i vari interlocutori.”

Lungo questa linea, e con riferimento a temi quali multicanalità e formule contrattuali che possano adattarsi alle nuove esigenze del settore, ci si muoverà nella prima parte del convegno; ad esempio, particolare attenzione sarà dedicata alla tematica delle normative sulla privacy, e di come queste possano convivere con canali di vendita non tradizionali che si stanno affermando sempre di più nell’evoluzione del moderno centro commerciale – si pensi ad esempio alle tecniche di geolocalizzazione dell’acquirente in prossimità degli store.

Sempre nella prima parte dei lavori saranno analizzate le criticità legali che operatori e giuristi si trovano ad affrontare quotidianamente nella sfida che la multicanalità rappresenta, riflettendosi sui contratti e sulle tipologie dei canoni di locazione. Cambiano i modelli di business e conseguentemente anche i relativi schemi contrattuali che via via si stanno imponendo sui vecchi canoni di gestione, con tutte le criticità che ne derivano – ad esempio verrà trattata la delicata questione delle clausule di co-tenancy e occupancy.

La seconda parte del Forum sarà invece dedicata a tematiche legali di più ampio respiro, che coinvolgeranno un’altra tipologia di interlocutori quali Enti e Autorità (ad esempio l’Agenzia del  Demanio). Se ne parlerà nella tavola rotonda conclusiva “Valorizzazione e riqualificazione immobiliare: quali targets nell’ambito dei nuovi modelli urbani” focalizzata anche sul ruolo “sociale” del centro commerciale come luogo di ritrovo e aggregazione oltre che punto di riferimento per la comunità, in grado di valorizzare ormai non solo la periferia ma, come dicono i nuovi trend di sviluppo, anche il centro città.

Massimo Moretti conclude: “Questa seconda edizione del Legal Forum conferma la vitalità e ricchezza di iniziative della Commissione Legale, tra le ultime nate della nostra Associazione, ma che avrà in futuro un ruolo sempre più rilevante. In ambito normativo i temi da condividere ma soprattutto aggiornare sono numerosi e di importanza strategica, alla luce di un settore in continua evoluzione.”
(scarica il programma)

COMMISSIONE CONSULTIVA LEGALE

La CCL Commissione Consultiva Legale è l’ultima nata tra le Commissioni di CNCC e si compone di 27 tra avvocati e responsabili di uffici legali interni sia di aziende retailer sia di società immobiliari, che a vario titolo operano nel mondo dei Centri Commerciali (Cocuzza & Associati, DLA Piper, Nctm, Studio Frau-Ruffino-Verna).

La CCL risponde a 3 necessità. La prima è di “mappare” i problemi ed i temi affrontando le varie tematiche legali, confrontando gli aggiornamenti giurisprudenziali, studiando le normative con un occhio attento anche a quello che succede all’estero in termini di best practices. La seconda necessità è quella di informare i soci sulle novità legali, in modo snello e comprensibile – ad esempio sono stati creati, con successo, i legal tweets, brevi “condensati” che in maniera atecnica e semplice illustrano le novità del settore.

La terza necessità è quella di poter essere al servizio di CNCC quando questo interloquisce con le pubbliche amministrazioni, redigendo pareri, dando informative come supporto al board dell’Organizzazione.

www.cncc.it


 

Share this article: