WESTWING attualizza il classico con la collezione New Heritage

WESTWING attualizza il classico con la collezione New Heritage

📅20 Maggio 2021, 10:28

L’e-commerce di mobili WESTWING rinnova la sua offerta con una collezione di pezzi del gusto classico in chiave moderna.

midascode – pixabay

La commistione di tradizione e innovazione, classicismo e modernità. La rivisitazione del bello senza tempo con scelte più dirette verso il minimalismo è ciò che esprime WESTWING, con la sua nuova collezione del 2021 chiamata New Heritage.

La contrapposizione fra vecchio e nuovo è qualcosa che si trascina dalla notte dei tempi, con una forza sempre più potente nel design. Tuttavia in età contemporanea si sta imparando sempre di più a conciliare gli stili apparentemente agli antipodi, come accade in città che hanno imparato far convivere gli edifici storici con l’acciaio e il vetro di oggi ma allo stesso modo anche nell’interior design.

Questo è quanto dimostra la nuova collezione di mobili e complementi d’arredo New Heritage, che ha lanciato quest’anno il noto brand WESTWING attraverso il suo sito di vendita on-line. La piattaforma di e-commerce dedicata al mondo della casa, fondata dall’imprenditrice tedesca Delia Fischer e di cui ne è anche la direttrice creativa, vuole partire dalle forme classiche per arrivare a prodotti dalle linee più snelle, più adatte agli ambienti contemporanei e decisamente più funzionali per servire le esigenze di oggi.

Questa transizione verso la modernità ha richiesto a WESTWING anche un importante sforzo di immagine, che ha riguardato il nome scelto per la nuova collezione e per l’identità visiva. Come sottolinea il sito Digital-minds.agency: “L’azienda tedesca ha racchiuso nel nome il filo conduttore della ricerca, su cui lavorare con l’indicizzazione Web su termini di comune interesse agli amanti del classico ed ipermoderno, con contenuti visual che richiamano le tonalità di colore dei prodotti e per essere in linea con il trend delle scelte condizionate da quanto viene visto in Rete“.

Dietro alle nuove proposte della linea New Heritage c’è anche un importante studio sui materiali e texture come legno grezzo, oro spazzolato, velluto, marmo; cambiano i pattern, partendo da stampe di stile classico e animalier, dove tonalità blu si fondono con la freddezza dei metalli, in una linea che spazia da mobili più importanti, come le Poltrone Claudette, a complementi d’arredo decorativi, come i Cuscini Geo e gli Specchi Muriel.

La selezione di complementi New Heritage include elementi il cui design è a metà tra tradizionale e stile urbano, similmente al The Corner Hotel di Milano. C’è sempre un retrogusto vintage delle atmosfere parigine anni ’70, anche e potremmo dire soprattutto per il ricorso alle forme geometriche nette sia nelle fantasie che nelle linee di progettazione. E non potevano mancare nemmeno i dettagli oro, come nel caso della bordatura delle federe Geo e dei vari tessuti adottati per mantenere il richiamo alla classicità.

A completare l’idea dei trascorsi coloniali si fa ricorso anche alla lavorazione a rilievo, con stampe e decori della tappezzeria che vanno a scavare nelle tradizionali scene floreali ed orientali che riecheggiano fra le isole oceaniche lontane ed i paesaggi asiatici di millenaria memoria.


Share this article: