A MERLATA BLOOM MILANO arrivano le prime insegne fashion, sport, leisure e food

A MERLATA BLOOM MILANO arrivano le prime insegne fashion, sport, leisure e food

📅31 Marzo 2022, 15:21

Merlata Bloom Milano, uno dei più significativi sviluppi immobiliari in Europa, prende forma.

Oltre il 60% della superficie GLA disponibile è stato assegnato e alcune delle più dirompenti insegne del fashion, gaming, entertainment, sport, leisure e food che hanno già siglato la loro presenza nel più innovativo lifestyle center della città delle Olimpiadi 2026.

Lo hanno fatto con Nhood Services Italy, società che affianca clienti e partner con un’offerta completa di servizi immobiliari relativi ad ogni aspetto delle strategie real estate (sviluppo, gestione patrimoniale, commercializzazione e promozione). La filiale italiana del gruppo dell’AFM (Association Familiale Mulliez), co-investitore e committente del progetto insieme a ImmobiliarEuropea e SalService, è responsabile della commercializzazione degli spazi e gestirà Merlata Bloom Milano, la cui apertura è prevista a partire da aprile 2023. 

«Questi opening sono il traguardo di un’attività consulenziale iniziata al fianco dei tenant in un periodo sfidante per il retail, due anni fa, e che ci consente già oggi di assolvere alla duplice missione di Nhood: essere al fianco delle insegne per aiutarle nel loro piano di sviluppo commerciale anche su territori nuovi, come Merlata Bloom Milano, come se ci trovassimo su high-street, e offrire ai visitatori piazze di aggregazione in cui trovare le risposte ai propri bisogni in continua evoluzione, secondo le nuove forme di socialità. – commenta Anand Remtolla, Head of New Projects Nhood Services Italy Brand come Esselunga, Decathlon, Game7Athletics, Portobello, Notorious e altri ci hanno già creduto, ma siamo solo all’inizio: non vediamo l’ora di accogliere tante altre insegne per poter costruire insieme questo nuovo luogo di vita, nella città delle Olimpiadi».  

Le prime 20 aperture annunciate in Merlata Bloom Milano rappresentano il primo tassello di un ampio progetto retail che, con i suoi 3 piani esperienziali e oltre 150 shopping store, supera il concetto tradizionale di spazio commerciale e si propone come un hub da 80mila mq, di cui 20mila destinati al leisure, all’intrattenimento, alla cultura, inclusa quella gastronomica e dello sport, in linea con la missione di Nhood: creare luoghi di vita con servizi progettati per le persone e il loro benessere, nati da un attento lavoro di ascolto del territorio, per rispondere a pieno alle reali esigenze dei cittadini che lo abitano. Che per Merlata Bloom Milano  significa un’area attrattiva per oltre 100 mila persone al giorno, considerata la posizione privilegiata del progetto ubicato tra Cascina Merlata, il nuovo quartiere residenziale con le torri UpTown di Euromilano e la nuova Silicon Valley italiana rappresentata dal quartiere MIND.  

A MERLATA BLOOM MILANO arrivano le prime insegne fashion, sport, leisure e food

All’interno di un’area in così grande sviluppo non poteva mancare Esselunga, che ha scelto Merlata Bloom Milano per realizzare un superstore con accesso diretto dall’interno di un mall: ben 6.000 mq di GLA che porteranno agli abitanti dell’area – che hanno espresso la loro netta preferenza verso questo brand attraverso un sondaggio che Nhood ha condotto sul web e sui canali social – l’ultimo, innovativo format Esselunga.

Il fashion del futuro trova in Calvin Klein e Tommy Hilfiger le prime vetrine pronte ad accendere il desiderio delle nuove collezioni all’interno di grandi spazi illuminati da luce naturale; mentre il nuovo modo di vivere l’universo home arriva con Portobello, ulteriore apertura programmata dopo la cascata di store nei centri commerciali Nhood in tutta Italia annunciata nell’ultimo trimestre del 2021.

Uno store Game7Athletics da 2.000 mq e oltre 7.000 mq di superficie – rooftop incluso – a tutto Decathlon rappresenteranno l’universo sportivo, uno degli ingredienti più importanti nella nuova visione degli spazi di vita per Nhood. In particolare, Decathlon ha scelto per Merlata Bloom Milano un format esperienziale site specific, che include un muro per il climbing indoor, e campi per la pratica sportiva open air (sul tetto) e persino il nuovo polo di uffici dell’azienda francese.

Mentre nell’area gaming, high tech e innovazione sono confermate le prime medie superfici occupate da Big Toys e Euronics; Bun Burgers, Cioccolati Italiani, Fresco&Cimmino, le insegne del Gruppo Cremonini (RoadHouse, Calavera, Billy Tacos, Smokery), Ichi Station, Kebhouze, Macha Cafè, McDonald’s, Nima Sushi, Panino Giusto, Poke House e Wagamama sono la prima entusiasta risposta dagli oltre 40 food concept che svilupperanno in Merlata Bloom Milano un nuovo format di ristorazione in grado di rendere attrattiva l’offerta dalla colazione al pranzo fast, fino al dining di fascia alta, e consentendo ai visitatori di provare un percorso di scoperta del gusto a 360 gradi, orientata verso un’esperienza di ristorazione pari a quella in centro città per qualità e piacere di condivisione.    

Manifesto dell’innovativa proposta leisure di Merlata Bloom Milano è il secondo piano del mall, caratterizzato da spazi fluidi e mutevoli studiati per accogliere ogni forma di evento in tutte le stagioni, sia all’interno che all’esterno, grazie allo spettacolare Sky Garden con affaccio panoramico su Milano, arricchito da aree verdi e strutture per la socialità e l’attività sportiva. Qui NOTORIOUS gestirà il Cinema Multisala di ultima generazione, realizzato secondo le linee guida del format “The Experience”, che propone un modello di intrattenimento basato sui più elevati standard tecnici audio e video, comfort di altissimo livello, con poltrone di ultima generazione, area high tech per intrattenimento di bambini e famiglie, informatizzazione e automazione dell’area ticketing.   

www.merlatabloommilano.com

Share this article: