Petit Bateau riapre la storica boutique di Udine puntando su omnicanalità e sostenibilità

Petit Bateau riapre la storica boutique di Udine puntando su omnicanalità e sostenibilità

📅17 Marzo 2022, 14:27

Petit Bateau riapre la storica boutique di Udine in Piazza Giacomo Matteotti, 7, storica piazza nel centro della città.

Il restyling del concept della boutique di Udine, aperta nel novembre 1998, risponde all’esigenza del brand di offrire ai propri clienti un’esperienza di acquisto sempre più vicina ai valori della marca, immergendosi nel mondo di Petit Bateau.

La boutique si sviluppa su un unico piano e copre una superficie di 52 metri quadrati affacciandosi con due ampie vetrine direttamente sulla storica piazza Giacomo Matteotti nel cuore di Udine.

Petit Bateau restyling boutique di Udine

Lo store, pensato per riflettere il DNA del brand, attraverso la cura del prodotto e dell’immagine forte e riconoscibile, offre ai propri clienti una proposta merceologica completa con le collezioni pret-a-porter e accessori dedicate al bebè, al bambino e alla donna.

Il nuovo spazio è stato progettato pensando al cliente, per lasciargli un ricordo indelebile di un’esperienza di acquisto unica, in un ambiente accogliente e giocoso, perfettamente in linea con l’estetica del brand.

Gli ultimi due anni sono stati teatro di molti sconvolgimenti nel commercio ed il COVID-19 ha agito da catalizzatore per trasformare i modelli di consumo accelerando sempre più il canale digitale e la nascita di nuovi servizi di omni-canalità che consentono al retail fisico di rispondere sempre più alle esigenze dei propri clienti. La pandemia non ha quindi arrestato il processo di consolidamento di Petit Bateau che guarda al futuro in maniera proattiva, puntando sempre più sull’omnicanalità.

Petit Bateau ha inoltre lavorato per riaffermare il suo marchio e il suo impegno nei confronti della sostenibilità con la sua MISSIONE “Riconnettere i bambini alla natura” e il nuovo claim dell’azienda: LIBERTÀ, QUALITÀ, DURABILITÀ.

Libertà per i bambini di indossare dei capi comodi che gli diano possibilità di movimento, ma anche per i clienti di poter decidere il canale di consultazione e di acquisto dei capi grazie all’introduzione dei nuovi servizi di omnicanalità che si rafforzeranno sempre di più.

Qualità di poter indossare capi che sono il risultato del know-how dell’azienda e che rispondano sempre più all’impegno eco sostenibile di Petit Bateau. In questa stagione il 47% della collezione è stata prodotta con cotone biologico, quasi il doppio dei capi rispetto alla collezione primavera estate 2021. Ma anche qualità dei materiali utilizzati nelle boutique con il progetto 0% plastica che ha visto la sostituzione delle grucce oggi solo in alluminio o legno e l’utilizzo di materiali riciclabili, che accentuano sempre più la sensibilizzazione nei confronti del pianeta.

Durabilità è un impegno che Petit Bateau porta avanti da 130 anni con capi che si tramandano di generazione in generazione e che, a partire dalla primavera 2021, vede lo sviluppo del servizio second hand attivo in 2 corner e in uno store a St Julien (vicino a Troyes).

Il restyling della boutique di Udine, l’omnicanalità e l’impegno nei confronti di tematiche quali la sostenibilità rispondono a specifiche esigenze di Petit Bateau che va incontro ai propri clienti con nuovi servizi e iniziative volte a sensibilizzare il consumatore.


Share this article: