Venezia, inaugurata la nuova boutique di Brunello Cucinelli

la nuova boutique di Brunello Cucinelli a Venezia

Brunello Cucinelli ha inaugurato una nuova boutique a Venezia, spostandosi nel cuore della città simbolo della cultura italiana nel mondo, gioiello di arte, tradizioni artigianali e lusso. La scelta del luogo: lo storico Palazzo delle Borsa e della Camera di Commercio in Calle Larga XXII Marzo, una delle vie più importanti della città, è un omaggio alla bellezza, alla storia e alla cultura.

Una boutique di 370 metri quadri

I due piani ospitano la boutique che si estende su uno spazio di 370 metri quadri, concepiti nel segno di un perfetto connubio tra il valore storico-artistico e il gusto distintivo del brand di Solomeo. Il Palazzo della Borsa e della Camera di Commercio è stato infatti costruito negli anni Venti del XX° secolo, diventando un luogo simbolico del commercio mediterraneo e mondiale.

Maestosità ed eleganza Liberty

L’esterno dell’edificio conserva intatta la raffinata combinazione di maestosità ed eleganza, con facciate monumentali in pietra a bugnato e ricche decorazioni, mentre gli interni celebrano l’arte Liberty attraverso affreschi, stucchi, marmorini. Durante la ristrutturazione e la conversione a boutique degli ambienti, particolare attenzione è stata dedicata alla conservazione e al rispetto degli elementi storici e artistici originali. Dal progetto architettonico alle scelte di design, ogni dettaglio è stato studiato per esaltare l’eredità culturale del palazzo.

Un atrio monumentale e spazi espositivi di lusso

L’ingresso apre su un lungo e nobile atrio, caratterizzato dal soffitto con volta a botte e da sfarzose decorazioni a stucco stile Liberty, ed affaccia sui due ambienti principali del piano terra, dedicati alla Collezione Donna. La Sala delle grida è caratterizzata da due ringhiere concentriche in ferro battuto, che sono state inglobate in una struttura che le protegge e valorizza, e al tempo stesso introduce il concept del bar e della qualità di un tempo dedicato all’incontro. La storica sala Caffetteria, originariamente dedicata al ristoro dei frequentatori della borsa, rappresentava uno dei locali più importanti del palazzo, e delle sfarzose decorazioni restano oggi solo i soffitti, valorizzati dalla creazione di pareti perimetrali in argilla. Gli ambienti al piano superiore, che una volta fungevano da uffici di supporto per l’attività della Borsa, sono ora dedicati all’esposizione della Collezione Uomo, oltre che all’esposizione degli accessori e ad accogliere i clienti in sale ispirate ad ambienti domestici e familiari.

Materiali pregiati e un design armonioso tra passato e presente

Tutti i materiali utilizzati nella ristrutturazione, dalle lastre di travertino romano per la pavimentazione ai banconi in finitura black nickel e vetro, sino alle pareti perimetrali in argilla clay, riflettono la ricerca di semplicità, linearità e simmetria che ha l’obiettivo di creare un efficace dialogo tra passato e presente. Gli arredi sono stati concepiti per fondersi con gli spazi.

Con questa nuova boutique, Brunello Cucinelli sposa ancora una volta il rispetto della cultura e della bellezza con i canoni della sua moda nel segno della ricerca di una eleganza contemporanea.