CLEAF ha presentato VISUAL TOUCH /HAPTIC SIGHT.

CLEAF ha presentato VISUAL TOUCH /HAPTIC SIGHT.

📅16 Maggio 2012, 14:46

Tecnologia, ricerca, curiosità di indagare il mondo tattile e visivo. Con queste parole d’ordine Cleaf continua ad immaginare nuove tecniche per dotare la superficie di tridimensionalità, con occhio attento alla funzione estetica delle sue creazioni.

CLEAF VISUAL TOUCH

Al Fuori Salone di Milano Design Week 2012, Cleaf ha presentato VISUAL Touch / HAPTIC Sight, un’installazione realizzata in sinergia con il designer giapponese Mikio Imai e lo studio Viapiranesi.

Imai ama giocare con i contrasti, risvegliare la sensorialità assopita, rompere gli schemi per trovare nuove soluzioni.

Per VISUAL Touch / HAPTIC Sight, è stata allestita una foresta artificiale che invade lo spazio espositivo, che stupisce, stimola i sensi, indaga lo spazio per andare oltre le apparenze.

Segmenti di natura evocata, accostati a materiali contemporanei e tecnologici, per sprigionare una potente forza espressiva.

Leggere l’esistente con il tatto ed esplorare la profondità inaspettata delle superfici con lo sguardo, sotto la regia attenta della luce, che fa emergere la tridimensione.

Per l’allestimento sono state utilizzate superfici di forte personalità, frutto di una ricerca costante e di un know-how produttivo versatile e design oriented: Spessart, Scultura, Nadir e Sherwood.

VISUAL Touch / HAPTIC Sight
Vedere con il tatto / toccare con lo sguardo.

un progetto di Mikio Imai
allestimento Viapiranesi
www.cleaf.it


Share this article: