OFFICINA SLOWEAR apre nel quartiere Mayfair di Londra.

OFFICINA SLOWEAR apre nel quartiere Mayfair di Londra.

📅28 Maggio 2012, 08:00

Dopo i due negozi indipendenti di Milano, il corner alla Rinascente e gli store di Udine, Treviso, Roma, Parigi e Seoul, Officina Slowear arriva Londra.

Officina Slowear LondraLa location prescelta, nel cuore della città, è South Molton Street, a Mayfair, un’area dedicata allo shopping d’alta gamma che raccoglie marchi internazionali e indipendenti.

Il concept ricalca l’idea che ha improntato la nascita degli altri store del gruppo: quella di incarnare lo spirito più autentico di Slowear trovando ogni volta un linguaggio differente, ispirato alla location. In questo caso, un pavimento scuro in legno di quercia dal pattern irregolare e una parete di fondo retro-illuminata sono le principali coordinate.

Ad arricchire l’eleganza rilassata dello spazio, il grande bancone art nouveau, il divano italiano degli anni Quaranta dalla classica forma a banana e gli armadi in ottone brunito e vetro fumé rivestiti in carta da parati vintage.
Officina Slowear Londra
I colori dominanti sono il bianco caldo, il grigio-azzurro e il blu scuro, che si ritrovano, mescolati in modo sempre diverso, nel soffitto, nella parete di fondo,  e nei cassetti dai pomelli geometrici ispirati a Giò Ponti. Come sempre, lo spazio lounge è il cuore del negozio, con le sue poltrone, la lampada anni Cinquanta e il rosso deciso del tappeto berbero.

Perché, come spiega l’architetto Carlo Donati, “i negozi Officina Slowear nascono da un progetto che si discosta nettamente dalla tradizionale freddezza delle grandi cattedrali della moda”.

Al contrario, l’obiettivo è quello di offrire calore e accoglienza, facendo in modo che i clienti, oltre a  vivere un momento di slow-shopping, possano sentirsi a casa – liberi di sfogliare una rivista, di consultare l’iPad messo a disposizione o di sorseggiare Prosecco seduti sul divano ascoltando buona musica.


Share this article: