ELENAILS Atelier, Piombino | Un progetto di Daniele Menichini.

ELENAILS Atelier, Piombino | Un progetto di Daniele Menichini.

📅22 giugno 2012, 17:00

Il sogno minimal classic fashion chic di Elena diventa realtà. Bianco, nero e sfumature dal viola al lillà, delineano l’arredamento ed i complementi insieme all’accurata illuminotecnica ed ai riflessi delle mille gocce in cristallo del grande lustro centrale, che diventa padrone dello spazio. Linee pulite e rigide si mescolano al vezzo di riccioli e forme classicheggianti. Tradizione ed innovazione in una fusione di volumi e materiali.

ELENAILS Atelier Piombino Daniele MenichiniElena ha le idee chiare quando si rivolge allo studio di Architettura Daniele Menichini per il progetto di interior del suo nuovo centro nails a Piombino; bastano pochi input nel primo brief per dare il via al concept: nero, bianco, argento, uno stile semplice ma classico ed accogliente e che rispetti le normative.
Tutto molto delineato, ma la parola “classico” ci ha mandato un po’ in crisi perchè il nostro stile è prettamente contemporaneo!  L’idea della distribuzione dello spazio e dei volumi interni nasce subito con un concept semplice e d’effetto, sintetico ed efficace … colori e forme trovano il matching con le richieste e vengono contaminate dall’inserimento delle sfumature del viola quale elemento puntuale o lineare nei complementi e nelle luci. Il classico deve diventare minimale e tendente al fashion …  forse questa è la chiave di lettura che ci ha consentito di trovare l’effetto che Elena desidera- racconta Daniele Menichini.
ELENAILS Atelier Piombino Daniele Menichini
Da qui l’inserimento di un grande lustro in cristallo che diventa protagonista dello spazio e quasi ne condiziona lo sviluppo, diventando fulcro e generatore della postazione di lavoro centrale per le tre operatrici. Le sedute diventano moderne pur avendo una forma classica essendo realizzate in un materiale contemporaneo come il polimero, il pavimento in gres diventa una texture che richiama un tessuto, la parete di divisione con la cabina parivata è rivestita con una piastrella in gres con motivo damascato che simbolizza una carta da parati in chiave moderna ed il pannello imbottito di rivestimento frontale del bancone si arricchisce di un contemporaneo “bottonato” da cristalli swarovski.

Trovare l’equilibrio tra forma, complementi, materiali e colori è poi il punto finale ed attraverso l’attento studio dei dettagli e dei materiali tutto trova la sua giusta collocazione ed il progetto si equilibra in questo stile “minimal classic”. Oltre all’aspetto dell’interior il progetto ha sviluppato anche l’aspetto tecnico-pratico per il lavoro vero e proprio ed ecco che il tavolo circolare dove si trovano le operatrici diventa un elemento tecnologico in cui a bordo si trovano tutte le attrezzature di lavoro.
ELENAILS Atelier Piombino Daniele Menichini
Il piano in cristallo contiene le griglie e gli aspiratori per la limatura, le lampade UV a scomparsa, le frese ed i cassetti stratificati con i prodotti per tutto il ciclo di trattamento; il cerchio sovrastante diventa invece elemento illuminotecnico che vede incassate le luci brite spot per la perfetta illuminazione del piano di lavoro, senza creare ombre o necessitare di luci ingombranti sul piano stesso. Infine le pareti sono trattate con un grande specchio per riflettere tutto l’interior e creare una profondità maggiore immaginaria che amplifica l’effetto di luci ed elementi di uno spazio in definitiva concentrato e limitato; sulle pareti perimetrali sono collocate delle gole luminose colorate che sfumano l’intonaco bianco sul quale risaltano i contenitori appesi per l’esposizione dei prodotti.

Il bancone centrale sulla parte non destinata al pubblico è attrezzato con cassetti per il contenimento dell’intera collezione di gel color da far scegliere al cliente, con cassettoni per il contenimento dei kit monouso dedicati ad ogni singola cliente oltre ad una postazione tecnica per cassa e lavoro amministrativo; il bancone prosegue e gira sulla parete con un sistema di mensole espositive per i prodotti.

ELENAILS Atelier Piombino Daniele Menichini
La cabina per i trattamenti soggetti a privacy è dotata di un mobile attrezzato per il contenimento delle attrezzature oltre che di una chaiselongue ad hoc per la corretta postura del cliente ed è perimetrata da pannellature di vetro satinato che creano un effetto ovatta per un maggiore confort. In sintesi forme, colori, materiali e luci creano un’atmosfera accogliente nell’ambiente ed invitano a sentirsi proprio come nel salotto di casa in compagnia delle amiche per quatto chiacchiere ma allo stesso tempo estremamente professionale e rispettoso di una cosi creativa attività.

ELENAILS di Elena Tremolada
Project  Studio di Architettura Daniele Menichini
Location  Piombino (Livorno)
Area: 55 mq
Forniture arredi, complementi e forniture
Arco Arredamenti – opere di falegnameria
Area Ceramica – lavabi e rubinetterie
Atlas Concorde – pavimenti e rivestimenti in gres
Inventa – imbottiti custom
Italian Light – illuminazione decorativa
Midj – sedute tecniche
Pedrali – sedute in tecnopolimero

Daniele Menichini

Architetto e designer, nasce ad Engelberg in Svizzera nel 1968. Nel 1995 si laurea presso la Facoltà di Architettura di Firenze e nel 1996 fonda lo “Studio di Architettura Daniele Menichini”, che si occupa di progettazione, interni, allestimenti, design, comunicazione visiva ed art direction di aziende nel settore dell’arredamento home e contract. All’accurata ricerca teorica affianca un attento lavoro pratico nel campo dell’architettura degli interni dedicandosi allo studio delle problematiche dell’abitare, del vivere contemporaneo, dell’ospitalità, della ricettività, della vendita in showroom, della ristorazione, del divertimento e del benessere.


 

Share this article: