SPENCE DIAMONDS The Domain, Austin, Texas.

SPENCE DIAMONDS The Domain, Austin, Texas.

📅25 Maggio 2017, 16:10

Il brand canadese Spence Diamonds ha incaricato i designer dello Studio JGA per la creazione di un vivace ambiente per la gioielleria situata nel Centro Commerciale The Domain in Texas.

La shopping experience di Spence Diamonds sfida i consueti format usati per le tradizionali gioiellerie.
Spence Diamonds The Domain Austin retail design JGA

L’innovativo concept combina una shopping experience piacevole, chiara ed istruttiva allo stesso tempo; infatti le creazioni artigianali del marchio emergono in tutta la loro ricchezza nell’area dedicata alle nozze.

Punto focale della boutique è indubbiamente la vasta esposizione di gioielli per gli sposi su più di 30 mq. suddivisi per linee, modelli e caratteristiche, disposti in teche aperte e sospese, dalla struttura  che ricorda le faccette del diamante.

Infatti, il taglio e la brillantezza, essendo caratteristiche essenziali del diamante, si possono anche riscontrare nella configurazione della disposizione ad incastro dei pavimenti in marmo, nei pannelli decorativi in gesso e resina, nonché nella struttura dei piedistalli delle vetrinette del negozio.
Spence Diamonds The Domain Austin retail design JGA
Il carattere dinamico della lavorazione del diamante si nota nella globale conformazione dirompente di tutto l’ambiente, che viene potenziato con l’introduzione di apparecchiature digitali, in grado di gestire ed elaborare in modo rapido le operazioni della gioielleria.

La sistemazione delle installazioni interne sono largamente fruibili anche grazie ad una disposizione  organica ed armoniosa del design.

Il focus della shopping experience di Spence è rappresentato dalla esposizione dei gioielli per le nozze in una area aperta e completamente accessibile. Un ampio corner, adibito a salottino rappresenta un ulteriore punto per le trattative più formali.

Adiacente alla sala c’è la postazione POS, dove vengono concluse le transazioni con dispositivi wireless, eliminando così le formalità della tradizionale cassa. Spazi dedicati con originali superfici in legno a lavorazione di tessere di mosaico, effetti luminosi inglobati, conferiscono intimità e comfort per la pregevole proposta merceologica di Spence Diamonds.

Grazie all’introduzione dei nuovi mezzi di comunicazione digitale, gli addetti alle vendite possono tenere sotto controllo il movimento della clientela tramite appositi tablet, mentre il servizio di nuova tecnologia in-store agevola le operazioni di vendita ed attira i clienti sin dalla vetrina principale.

Il connubio tra informatica ed il mondo del lusso sottolinea pertanto un ambiente moderno e all’avanguardia.
Spence Diamonds The Domain Austin retail design JGAL’esperienza di comunicazione digitale continua con l’inserimento di un sistema audio a più zone, mentre a partire dalla vetrina principale, quattro schermi a 46”, con contenuti 4K, disposti a forma di diamante, diffondono l’identità del marchio Spence.

Il fondo del negozio è costituito da un display a 85”,  sempre a contenuti 4K, il cui pannello in plexiglas può essere programmato per la trasmissione di  strisce a LED.

Questi apparecchi digitali aiutano ed informano i clienti nella scelta dei preziosi, offrendo loro la possibilità di interagire con gli addetti alle vendite.

Materiali utilizzati

La varietà di finiture della lucida pavimentazione ed i piedistalli delle teche espositive vengono enfatizzati da un sistema di illuminazione che comprendono luci staminali a LED, luci da soffitto ad incasso che ne descrive la geometria, come pure l’illuminazione da terra che delinea il perimetro della boutique, l’arredamento ed i vari complementi dei “salottini”. L’ampio uso del digital signage  rafforza la “narrazione” dell’origine e lavorazione artigianale del diamante.

Marketing strategy

Spence Diamonds si afferma in questo settore, quello della gioielleria, legato da tradizioni sia a livello di vendita che di tendenza estetica dell’offerta merceologica, proponendo una forma esclusiva di avvicinamento al cliente con prodotti personalizzati, in grado di soddisfare ogni esigenza.

L’atmosfera che si respira è piacevole e rilassata, i prezzi e le caratteristiche dei gioielli sono ben visibili, in modo che, con anticipo, si possano conoscere i loro requisiti.

Gli artigiani di Spence Diamonds sono stati preparati presso un laboratorio che utilizza innovative tecniche di lavorazione dei diamanti: a partire dall’estrazione del carbonio cristallizzato da cui prenderà forma la pietra preziosa di grande durezza, quale è il diamante.

Obiettivi

1 – Riconsiderare e re-inventare una competenza maggiore in fatto di presentazione, di materiali e shopping experience

2 – a differenza di altre gioielleria, che tradizionalmente presentano unicamente i loro prodotti, Spence Diamonds affianca anche un servizio più strategico di digitalizzazione (in un’area di circa 190 mq.), indirizzato sia per le collezioni gioielli nozze che per gli oggetti da regalo o acquisti d’impulso

3 – creazione di una struttura guida che includa sia i servizi svolti da professionisti del settore, che lo sviluppo e l’inserimento della nuova tecnologia wireless per la protezione e sicurezza, sia l’introduzione dell’illuminazione a LED  e a basso consumo energetico.

Strutture

I vari elementi di supporto sono stati appositamente studiati in fibra di vetro da JGA ed, in un secondo tempo, un artigiano ha costruito il modello in 3D per la successiva realizzazione dei vari blocchi a dimensione reale.

Le cassettiere, intagliate artigianalmente, sono state concepite in modo da far risaltare maggiormente le vetrine che, appoggiatevi sopra, danno l’impressione di galleggiare. Ogni teca è predisposta di illuminazione interna Tokistar a 5 kelvin, mentre il sistema di sicurezza si avvale della tecnologia tedesca Dialock a radiofrequenza che garantisce la massima protezione.

Project Spence Diamonds
Design Architecture Firm JGA
JGA Team Ken Nisch – Project Principal, George Vojnovski – Project Manager, Michael Curtis – Creative Director
General Contractor Hunter Building Company
Lighting Designers Illuminating Concepts
Photos courtesy Andrew Chan Photography
by AN shopfitting magazine no.138 ©


Share this article: