LAMINAM, l’azienda produttrice della rivoluzionaria lastra ceramica, presenta la collezione ANDY

LAMINAM, l’azienda produttrice della rivoluzionaria lastra ceramica, presenta la collezione ANDY

📅02 Maggio 2013, 09:23

Tridimensionalità e deciso segno grafico caratterizzano Andy, la nuova collezione nata dall’incontro tra Laminam e il giovane designer giapponese Michio Narumiya, la cui intuizione è stata trasformata in realtà grazie alla ricerca sui materiali e all’innovazione dei processi produttivi messa in atto dall’azienda.

Le superfici Andy sono impreziosite da una trama cangiante in cui la luce enfatizza la profondità materica, creando variazioni cromatiche raffinate e sorprendenti. La trama trae ispirazione dal mondo naturale per ottenere un effetto irregolare estremamente scenografico, che cambia in base al punto di osservazione.

La decorazione non è semplicemente “applicata” sulla superficie, ma è stato possibile raggiungere questo risultato inedito andando a modificare la struttura stessa della lastra, con una variazione di 1 mm verso l’alto e 1 mm verso il basso, ottenuta nello spessore ridottissimo.

Entrando nel cuore del processo tecnologico di produzione delle lastre Laminam, si è ottenuto, attraverso successive sperimentazioni, un effetto unico, emozionante e poetico, una particolare vibrazione della materia che si anima in base al riflesso della luce e che esprime al massimo la propria potenzialità espressiva negli esterni.
Laminam collezione Andy

Un risultato sorprendente e di particolare impatto, soprattutto in considerazione dello spessore ridotto e  dell’estensione della superficie. La gamma, declinata inizialmente in colori freddi – carbone, ghiaccio e perla – sarà successivamente completata da una serie dalle tonalità più calde.

Performances lastre LAMINAM
Resistenza ai graffi, all’abrasione e alla pulizia profonda; resistenza al gelo – assorbimento medio di acqua pari allo 0,1%  – e adattabilità a tutte le condizioni climatiche; resistenza al fuoco e alle alte temperature perché priva di materie organiche. In caso d’incendio non sprigiona fumo e non emette sostanze tossiche; compatibile con le sostanze alimentari perché non rilascia elementi in soluzione; non favorisce l’insorgenza di muffe, batteri e funghi. Andy è un prodotto totalmente naturale. Non cede elementi all’ambiente, può essere facilmente macinato e interamente riciclato in altri processi produttivi.

Caratteristiche Tecniche
DIMENSIONI
1000×3000 mm  – SPESSORE 3 mm – COLORI Carbone, ghiaccio, perla

WHERE IS ANDY?
“Il titolo originale ‘Who is Andy?’ si è trasformato in ‘Where is Andy?’. Chi, dove, sono interrogativi che ci dovremmo porre ogni giorno scrutando le fitte vastità dell’essere umano. Vastità delle menti, della pelle, dei sensi. Vastità di esperienze, di brividi tonali, di eterna giovinezza.

Osservo Andy e la sua trama mi guida direttamente al labirinto. Un crackle ghiacciato, immortalato nella lastra darà inizio al viaggio da compiere. La doppiezza, l’ambiguità, il ripetersi, il perdersi, il ritrovarsi, la magia del mistero.

Un surreale momento di esaltazione della bellezza: non è altro che stile, che, come l’arte, può essere visto e percepito solo riconoscendolo nei dettagli. C’è chi non riesce a vederli e si perde, anche se guidato. Il perdersi diventa angoscia e non più affascinante cammino del proprio sé.

La consapevolezza, come la cresta di Andy, è un esercizio minuzioso, è una rete di dettagli fini. Da ripetersi sempre senza interruzioni. Concediamoci pero’ la gioia dell’illusione, il primo piacere. Il labirinto sara’ sempre diverso poiché chi lo percorre è diverso: concediamoci anche noi di ripercorrerlo più volte.. Non sarà mai lo stesso, poiché anche noi cambieremo con lui. Enjoy.”

Alessandra Stefani


 

Share this article: