Design made in San Patrignano: tre nuove collezioni presentate al Salone del Mobile

Design made in San Patrignano: tre nuove collezioni presentate al Salone del Mobile

📅05 Marzo 2014, 17:11

Carlo Colombo, Davide e Maurizio Riva, Stefano Rossignoli firmano gli arredi realizzati dal Design Lab, il laboratorio creativo della Comunità. A Milano visibili in Fiera e durante il Fuorisalone.

Consapevole della necessità di innovarsi per far fronte alle sfide imposte dal presente, il Design Lab di San Patrignano ha riprogettato i propri prodotti per intercettare e interpretare le attitudini del momento, senza però rinunciare alla propria storia fatta di alto artigianato e particolari finiture.

Al Salone del Mobile di Milano (ingresso Padiglione 5/7, Rho 8/13.04.14), la Comunità sarà presente con tre nuove e diverse collezioni, nate da importanti collaborazioni con designer del calibro di Carlo Colombo e gli amici Davide e Maurizio Riva che si sono messi a disposizione della Comunità, sviluppando i progetti con entusiasmo, insieme ad artigiani e ai ragazzi impegnati in percorso.

Ne sono nati pezzi all’insegna dell’ibridazione tra alto artigianato e stile contemporaneo per una nuova e suggestiva visione dell’abitare.

Si aggiunge alle due nuove collezioni la linea Stefano Rossignoli per San Patrignano, una rivisitazione di disegni e decori esclusivi e innovativi.

Il Salone del Mobile sarà un’occasione unica per la presentazione di una capsule collection con Poltrona Frau per la quale Carlo Colombo ha disegnato un rivestimento inedito per l’iconica seduta Vanity Fair. Inoltre in fiera anche i sette nuovi oggetti di design che si uniranno ai 38 pezzi del catalogo “Barrique. La terza vita del legno”.

I designer stessi, insieme ai ragazzi del Design Lab di San Patrignano, saranno l’anima dei Fuorisalone. Ogni collezione, oltre alla vetrina del quartiere fieristico, avrà un momento dedicato all’interno di SpazioSanpa, il concept store presente a Milano in Piazza Sant’Erasmo 3, a partire dalle 19.00.

• Martedì 8 aprile 2014 – preview collezione Carlo Colombo per San Patrignano

• Mercoledì 9 aprile 2014 – preview collezione Riva 1920 per San Patrignano

• Giovedì 10 aprile 2014 – preview collezione Stefano Rossignoli per San Patrignano

• Venerdì 11 aprile 2014 – premiazione vincitori concorso “Barrique la terza vita del legno”

Nelle quattro serate sarà possibile visionare le nuove collezioni, incontrare direttamente i designer e gustare un delizioso buffet a base dei prodotti enogastronomici della filiera agricola di San Patrignano.

San_Patrignano_design_lab-Colombo

Carlo Colombo per San Patrignano_ Contenitore per la zona giorno con struttura e frontali in foglia rame, due cassetti con frontali in will bronzo anticato, piedini in metallo laccato bronzo.

San_Patrignano_design_lab-Linea-Feel-Stefano-Rossignoli

Linea Feel by Stefano Rossignoli per San Patrignano contenitore a quattro ante, con scocca laccata in grigio e ante decorate in foglia e stucco.

San_Patrignano_design_lab-riva-1920

Riva 1920 per San Patrignano_ Libreria a terra con ripiani spessore 5 cm nelle finiture rovere naturale o rovere scuro. Elementi strutturali verticali con sezione a T in metallo verniciato. Prevista nelle versioni con tre, quattro, cinque e sei ripiani.

San_Patrignano_design_lab-Vanity-Fair

Vanity Fair per San Patrignano_ L’iconica poltrona “vestita” da uno speciale rivestimento disegnato da Carlo Colombo. Edizione limitata.

Nella serata di venerdì 11 aprile infine la premiazione ufficiale dei sette vincitori del concorso “A tavola” legato al progetto “Barrique. La terza vita del legno”.

Il Design Lab di San Patrignano nasce tra i primi settori di formazione professionale della Comunità negli anni 80. San Patrignano assume nel tempo la forma di un borgo con tante botteghe di mestieri diversi. Fra queste la falegnameria, i fabbri, i parati, le decorazioni, dove convergono architetti affermati, ebanisti, artigiani, designer attratti dall’energia densa di umanità di San Patrignano e dalle potenzialità di un polo artigianale in grado di esprimere carattere ed eleganza attraverso la manualità. Il Design Lab coltiva una conoscenza fatta di ingegno, creatività, contaminazione, equilibrio. Qui i ragazzi misurano se stessi unendo al percorso di recupero l’acquisizione di competenze professionali, un bagaglio di sapere essenziale al loro reinserimento a pieno titolo in società.

www.sanpatrignano.org


 

Share this article: