CREE illuminazione a LED ad alta potenza

CREE illuminazione a LED ad alta potenza

📅03 novembre 2014, 14:26

Cree ridefinisce l’illuminazione a LED ad alta potenza con la nuova piattaforma tecnologica SC5 che raddoppia l’emissione della luce e riduce notevolmente i costi.

Cree, Inc. annuncia un fondamentale passo in avanti nelle prestazioni dell’illuminazione a LED presentando l’innovativa piattaforma SC5™ Technology. Questa tecnologia di ultima generazione ridisegna il mercato con l’introduzione dei nuovi LED Extreme High Power (XHP). Questa nuova classe di LED sono in grado di ridurre i costi di sistema fino al 40% nella maggior parte delle applicazioni.

Cree è un’azienda che punta fortemente sulla ricerca e siamo da sempre impegnati a offrire soluzioni rivoluzionarie che incidono in maniera significativa nel panorama dell’illuminazione”, ha commentato Chuck Swoboda, Presidente e Amministratore Delegato di Cree. “La piattaforma SC5™ Technology ridefinisce ciò che è possibile fare con i LED ad alta potenza, raddoppiando i lumen di un singolo LED, e offre ai produttori di illuminazione la flessibilità necessaria per realizzare nuove soluzioni a costi decisamente inferiori. Questa piattaforma stabilisce un nuovo punto di riferimento per lumen di LED per wafer e riteniamo possano definire un successo a lungo termine per la nostra industria. La piattaforma conferma anche la nostra convinzione che la tecnologia a LED ad alta potenza è in grado di sviluppare i migliori progetti di illuminazione e una migliore esperienza per l’utilizzatore finale”.

CREE illuminazione LEDLa piattaforma SC5 è costruita sulla tecnologia Cree al carburo di silicio e offre progressi significativi nella struttura epitassiale, nell’architettura dei chip e nel sistema di conversione della luce ottimizzato per migliori prestazioni termiche e ottiche. Con questi progressi, la piattaforma tecnologica SC5 raggiunge impareggiabile densità di flusso luminoso e maggiore durata alle temperature di funzionamento più elevate rispetto alle tecnologie a LED precedenti, con conseguenti risparmi in termini di costi, legati ai sistemi di dissipazione e meccanici e alle ottiche.

I LED non sono più la parte più costosa del sistema di illuminazione ma incidono significativamente sulle prestazioni complessive e sui costi”, ha commentato Dave Emerson, Vice President e General Manager Cree LED. “Mentre altri produttori di LED promettono solo un progressivo miglioramento del costo del LED, i nostri nuovi LED XHP affrontano anche la sfida dettata degli elementi termici, meccanici e ottici, sfruttando la tecnologia SC5™ Technology”.

La prima famiglia di LED XHP a disposizione sarà la XLamp® XHP50 che offre fino a 2250 lumen a 19 watt in un pacchetto da 5.0×5.0mm. Alla sua corrente massima, la XHP50 fornisce il doppio della potenza luminosa del LED singolo-die più luminoso sul mercato, il LED XLamp XM-L2, con stesse prestazioni lumen-per-watt e senza aumentare l’ingombro del package. Sfruttando le innovazioni in materia di affidabilità di Cree, il LED XHP50 è progettato per mantenere tempi di vita L90 superiore a 50.000 ore, anche ad alta temperatura e corrente di pilotaggio.

Per ulteriori informazioni: www.cree.com/SC5

Un numero limitato di campioni della famiglia Cree XHP50 è già disponibile. Entro la fine dell’anno saranno commercializzati a livello globale.


 

Share this article: