OFFICINE PANERAI Miami

OFFICINE PANERAI Miami

📅27 Giugno 2016, 16:13
ENGLISH VERSION

La boutique del marchio italiano di alta orologeria sportiva Officine Panerai, creata dall’architetto e designer Patricia Urquiola, è situata nel cuore del Design District, quartiere recentemente trasformato in destinazione esclusiva dello shopping di lusso di Miami.
boutique Officine Panerai Miami design district

La boutique si estende su una superficie di 205 mq., su due piani con due differenti ingressi ed è, ad oggi, il punto vendita Panerai più grande degli Stati Uniti.

Il flagship si trova all’angolo sud-est del Palm Court del Design District e ha sette vetrine, cinque al pian terreno e due al piano superiore. Le vetrine dei due piani affacciano sulla piazza del Palm Court, facilmente riconoscibile per una grande scultura in vetro simile a una cupola geodetica.

La boutique Panerai nel Miami Design District è unica rispetto alle altre boutique di tutto il mondo e si distingue sia per la sua facciata esterna disposta su due piani, sia per gli arredi e decori interni che rispecchiano un’idea di design funzionale e semplice, come quello degli orologi della marca.

Patricia Urquiola, celebre designer spagnola e risiede in Italia, ha reinterpretato i codici estetici e tecnici della maison orologiera, rispettandone l’identità e il design senza tempo.
boutique Panerai Miami AN SHOPFITTING MAGAZINE
La designer è riuscita a rispettare la tradizione con uno sguardo però moderno ed attuale, trovando un giusto legame tra passato e futuro.La designer ha utilizzato per la nuova boutique il marmo “calacatta luccicoso”, l’ottone e il legno, materiali che rispecchiano perfettamente la storia di Officine Panerai.

Sono chiari i riferimenti sia alle sue origine fiorentine, sia all’universo marino, considerato lo storico ruolo della marca nel fornire strumenti di precisione ai corpi specializzati della Marina Militare Italiana tra gli anni trenta e cinquanta.

Uno degli elementi che maggiormente caratterizza la boutique è il chandelier: un lampadario disegnato e progettato da Patricia Urquiola, creato su misura ed ispirato ai movimenti degli orologi Panerai. Si trova al centro della sala di entrambi i piani del negozio ed ha finiture dorate e metalliche.

Il secondo piano è stato volutamente concepito come spazio più libero da arredi e decori, pensato, oltre come area riservata per le vendite più esclusive, anche come spazio “espositivo” per ospitare opere di artisti e designer contemporanei. L’architetto ha infatti ideato dei binari su tre pareti del piano in modo da poter esporre quadri contemporanei. La boutique risulta sofisticata, contemporanea, innovativa ed elegante, ma accogliente al tempo stesso.
officine panerai miami design district

Con le nuove boutique e le riaperture firmate Urquiola Officine Panerai ha oggi 65 boutique nel mondo, di cui 11 negli Stati Uniti.

Angelo Bonati, amministratore delegato di Officine Panerai dichiara: “Sono molto orgoglioso del nostro primo flagship store nel nord America nel Miami Design District, luogo che per il suo legame con il design, ci rispecchia perfettamente. Gli Stati Uniti sono per noi un mercato fondamentale, Miami è un polo internazionale di arte, design e rappresenta per noi una grande opportunità in termini di visibilità e aumento di nuova clientela internazionale.”

Patricia Urquiola dichiara: “Miami è una città a me molto cara e speciale perché fa parte della mia famiglia: mia sorella e la sua famiglia vivono in questa città da più di trent’anni. Oggi quando osservo Miami, la vedo con gli stessi valori di prima, ma la città ha una maggiore attenzione alla qualità ed è diventata più internazionale. Il design district è uno dei migliori esempi di questo processo, la città è legata al mondo dell’arte e del design. Abbiamo progettato per il negozio nuovi elementi tailor made come il chandelier che evoca la precisione dei meccanismi dell’orologio Panerai e la scala che collega i due piani. Spero che il negozio possa diventare un punto di incontro, non solo per gli amanti di Panerai, ma anche per i designer e gli artisti che hanno la stessa attitudine alla ricerca e alla qualità.”

OFFICINE PANERAI
Fondata nel 1860 a Firenze come laboratorio, negozio e scuola di orologeria, Officine Panerai è stata per anni il fornitore di strumenti di precisione per la Marina Militare Italiana, soprattutto per le esigenze dei corpi speciali subacquei. I progetti sviluppati in questo periodo –tra cui gli orologi Luminor e Radiomir– sono stati coperti dal segreto militare per anni e il loro lancio sul mercato internazionale è avvenuto in seguito all’acquisizione del marchio da parte del gruppo Richemont nel 1997.

Oggi Officine Panerai sviluppa e produce nella manifattura di Neuchâtel i propri movimenti e orologi, sintesi tra design e storia italiani e maestria manifatturiera svizzera, che sono venduti in tutto il mondo attraverso un’esclusiva rete di distributori e nelle boutique monomarca nel mondo.

PATRICIA URQUIOLA
Patricia Urquiola è nata a Oviedo (Spagna). Vive e lavora a Milano. Ha studiato Architettura al Politecnico di Madrid e al Politecnico di Milano, dove si è laureata nel 1989 con Achille Castiglioni. È stata assistant lecturer per Achille Castiglioni; ha collaborato con Vico Magistretti; è stata responsabile Design per Lissoni Associati.

Nel 2001 ha aperto il proprio studio lavorando nei settori del product design, interni e architettura. Tra i suoi progetti più recenti: Il museo del Gioiello di Vicenza, l’Hotel Mandarin Oriental di Barcellona, l’Hotel Das Stue a Berlino, la Spa dell’Hotel Four Seasons di Milano; progetti retail e allestimenti per Gianvito Rossi,BMW, Flos, Missoni, Moroso, Officine Panerai, H&M, Santoni,Pitti Uomo Firenze.

by AN shopfitting magazine no.133 ©


 

Share this article: