Lo Studio Ofist crea un esclusivo retail concept per il brand di occhiali EYE-D.

Lo Studio Ofist crea un esclusivo retail concept per il brand di occhiali EYE-D.

📅23 marzo 2018, 10:47
ENGLISH VERSION

Questo spazio sfida la gravità e la tradizione, in quanto gli interni sono stati strutturati al fine di essere polivalenti, di rispondere a necessità pratiche e funzionali della quotidianità, racchiudendo una postazione informatica, una galleria d’arte, un’area ristoro, una sala per eventi musicali, non senza escludere un luogo destinato alla vendita.

Progettazione negozi ottica
I due architetti, Yasemin Arpac e Sabahattin Emir hanno utilizzato un materiale bizzarro per offrire ai visitatori un’esperienza indimenticabile e fortemente compatta: caratteristica di maggior rilievo è data dal soffitto di circa 100 mq e dal quale pendono 500 leggeri blocchi yoga in sughero, alcuni dei quali dotati di spot luminosi; in corrispondenza di tale installazione, la zona operativa si compone di un lungo tavolo in compensato laminato con sughero circondato da sgabelli coordinati.

Progettazione negozi ottica
L’accesso a questa zona è delimitato da una bianca costruzione metallica geometrica che comprende anche un sistema di illuminazione a luci cangianti e che definisce la zona liminale tra il contesto urbano e l’interno.

İnfatti, intento dei progettisti è stato quello di rielaborare l’ambiente relativo alla vita di tutti i giorni con un design più intimo nel quale poter enfatizzare l’interazione individuale e collettiva.

Giocosa anche la  collocazione a parete delle linee di occhiali del marchio, unitamente a quella relativa alla Ray-Ban Free Zone; tutta la boutique è intrisa dell’impronta originale ed audace dei progettisti, che si esprime anche attraverso le aree multifunzionali, l’esposizione di opere d’arte con scene erotiche, gli elementi in sughero del soffitto, l’immenso tavolo centrale sostenuto da esili gambe che lo elevano fornendo un senso di levità.
Progettazione negozi ottica
Il sistema espositivo destinato agli occhiali consta di rivestimenti in sughero contrapposti a pannelli in ferro, adeguatamente forati per un display minimalista dei prodotti ed altro materiale pubblicitario.

L’impiego di materiali semplici discosta il carattere di questa boutique dagli altri negozi del lusso, e la rendono pertanto invitante ed alquanto accessibile anche ad una clientela interessata all’arte, o frequentatori di bar o semplicemente passanti incuriositi dalle eccentriche installazioni interne.

Project Eye-D
Location Istanbul/Turkey
InteriorDesign Ofist (Yasemin Arpac & Sabahattin Emir)
Photos courtesy Ali Bekman
by AN shopfitting magazine no.143 ©


Share this article: