Marica Gigante: Visual Merchandising Democratico.

Marica Gigante: Visual Merchandising Democratico.

📅19 Novembre 2020, 10:24
ENGLISH TEXT

“Tutto quello che ho imparato dai grandi marchi del lusso, a disposizione di tutti i negozianti”

Alzi la mano chi si è fermato almeno una volta davanti ad una vetrina, guardandola estasiato per la magia che trasmetteva. Lavoro in questo settore da 20 anni, conosco tutti i trucchetti di visual eppure, a volte, resto ancora incantata!

Marica Gigante
Marica Gigante

La vetrina è il primo punto di incontro con il cliente, un luogo unico e di indiscusso valore – insieme al negozio – in cui si può vedere mantenuta o delusa la promessa del brand.

E’ determinante: se parla la stessa lingua del cliente verrà capita, altrimenti verrà ignorata.

Questo succede a tutti i livelli, per tutti i negozi, per ogni categoria merceologica e in ogni mercato nel mondo, perché il visual merchandising è democratico.

La materia ci tocca così visceralmente che è come quando incontriamo una persona per la prima volta: la prima impressione sarà il punto di partenza per la valutazione del rapporto futuro, liberi di cambiare idea in corsa, ma fondamentale per un primo veloce impatto.

Si tratta di fare colpo sul cliente, in un tempo brevissimo, in strade sature di stimoli.

Eppure spesso la vetrina non viene considerata e curata dai negozianti partendo da questo presupposto.

Quando chiedo perchè succede, la risposta del negoziante è spesso “Abbiamo sempre fatto così” oppure, la mia preferita, “Non abbiamo budget”.

Attenzione, non parlo di investire budget stratosferici, ma di applicare quelle regole base che rendono una vetrina e un negozio accattivanti, anche con quello che si ha già in negozio!

Conosco i problemi dei negozianti, specialmente in questo periodo, conosco la necessità di fare cassetto: nella mia esperienza ho anche creato e gestito un temporary store, Haigo ed ho applicato quello che vi ho appena detto: ho studiato il target, ho capito cosa c’era sul mercato e ho fatto l’opposto per attirare attenzione.

Credetemi non servono grandi numeri, serve comprensione del pubblico, cambio di prospettiva, attenzione e cura al dettaglio.

Marica Gigante: Democratic Visual Merchandising
Haigo è un concept store che ambisce a rompere gli schemi, nella sua versione temporary racchiudeva ambienti molto diversi tra loro in cui erano esposti oggetti di design inaspettati miscelati con opere d’arte e piante ed una importante programmazione di eventi: un punto di ritrovo per appassionati di design. Il progetto e la realizzazione pratica è stata interamente curata ed eseguita da 3 persone, me inclusa, con un budget ridotto ma dall’effetto accattivante.Tutto in 80mq. Marica non fa più parte della squadra ma il marchio esiste ancora.

Il vantaggio dei piccoli negozianti

Il visual merchandising è una materia fluida, in continua evoluzione, lo è sempre stato e questo momento storico lo sta evidenziando maggiormente.

Le grandi case di moda sono macchine enormi e con tempi di cambiamento lunghi e complessi, mentre i negozianti indipendenti no! E questo è un enorme vantaggio che permette di fare davvero la differenza.

Pensate che un grande brand del lusso solitamente pianifica una vetrina per mesi, quasi un anno prima di installarla e ci mette poi diverse settimane per vederne i risultati. Ad un negozio indipendente invece bastano pochi giorni e via, si cambia e si prova un’altra soluzione.

Certo, a tutti piace immaginare di creare vetrine scenografiche, con budget illimitati e mi auguro che presto potremo tutti tornare a sognare di creare ed installare una vetrina sopra le righe, molto accattivante. Ci sono elementi essenziali da cui non si può prescindere per il successo delle vostre vetrine e del vostro negozio: partiamo da quelli.

Capito questo, quale sarà la tua prossima mossa per fare colpo sui tuoi clienti?

Marica Gigante

Marica A. Gigante è un’esperta in Visual merchandising, consulente e docente universitaria. Da oltre vent’anni opera nell’industria del retail, lavorando principalmente nel settore moda e lusso sulle più grandi piazze mondiali tra cui, oltre Milano, Mosca, Londra, Tokyo, New York e Parigi.
In questi anni ha incontrato e risolto centinaia di casi differenti sia per grandi marchi sia per negozianti indipendenti dalle più diverse categorie merceologiche. Grazie alla sua esperienza ha acquisito la capacità di sintetizzare tutte le complesse regole del visual merchandising, mettendo a disposizione dei negozianti conoscenza per  aiutarli attraverso poche, ma potenti informazioni, subito applicabili per migliorare le proprie vendite.
La missione di Marica è quella di rendere il visual merchandising a portata di tutti, rendendolo democratico e adatto ad ogni categoria merceologica.

Marica A. Gigante
www.instagram.com/maricagigante
marica@maricagigante.com
www.maricagigante.com
www.youtube.com/maricagiganteVM

by AN shopfitting magazine no.159 ©

Share this article: