Gioielleria KOPI, Varsavia.

Gioielleria KOPI, Varsavia.

📅11 Dicembre 2020, 14:55
ENGLISH TEXT

La sensazione che si respira nella Boutique KOPI di Varsavia è come quella di essere immersi in una lussuosa “tenda berbera” tra le dune sabbiose del deserto.

L’idea per gli interni di questa boutique è della designer e fondatrice del brand di gioielli Natalia Kopiszka che ha tratto spunto dai suoi viaggi in Marocco e in Costa Azzurra. La realizzazione è stata affidata al noto Studio Noke Architects che, qui, ha saputo creare un ambiente raffinato per una shopping experience immersiva.

Progetto di interior design per la Gioielleria KOPI

Infatti, gli architetti Karol Pasternak e Piotr Maciaszek così affermano: “Proprio i luoghi visitati dalla designer sono stati il punto di partenza del nostro progetto in un insieme di forme morbide ed irregolari, proprio come i gioielli KOPI.”

L’ingresso si amalgama con l’intera struttura dell’edificio degli anni Venti. L’atmosfera degli interni si ispira al paesaggio desertico fatto di sinuose forme e dalle affascinanti tonalità. Il grande bancone aerodinamico, collocato davanti ad una parete ondulata con nicchie dalle varie sagomature, è stato attentamente lavorato artigianalmente; le loro morbide tinte rosa e terrose fanno risplendere i gioielli KOPI; il piano del bancone è stato trattato con vernici minerali opache effetto sabbia.

Le caratteristiche nicchie espositive, ricavate nella parete, stanno ad imitare le cavità delle rocce dei Monti dell’Atlante. La pavimentazione, in legno, è rifinita ad olio e ben si abbina con il soffitto rosso intenso che, punteggiato da un’illuminazione con spot di Molto Luce, lo rende simile ad un cielo notturno stellato; altre lampade più piccole sono disposte sulle varie postazioni lavoro per offrire maggior rilievo ai preziosi; specchiere sagomate richiamano le prime collezione di gioielli KOPI, si rifanno alle forme del corpo femminile, poggiano su pedane in marmo rosa Sakura e vengono affiancate a complementi e dettagli essenziali quali banconi e vassoi.

L’armonia estetica è resa maggiormente eccentrica, grazie all’inserimento di pregiati tendaggi, sedute imbottite e pouf in morbido velluto in una intensa palette cromatica che riporta alla mente quelle tonalità delicate e calde di gusto esotico; una curvilinea struttura in metallo si snoda lungo il pesante sipario ad esibire collane e foulard di KOPI.

Progetto di interior design per la Gioielleria KOPI

E l’architetto Karol di Noke Architects spiega: “Abbiamo voluto inserire un nuovo costrutto di esposizione del prodotto che si dipana su di un “nastro” minimalista per poi stagliarsi davanti ad un sipario.

Il risultato di questa realizzazione contemporanea regala non solo un’esperienza di shopping unica, ma permette anche di sfuggire dal quotidiano per immergersi in uno scenario dai cromatismi sensuali e dominanti che insieme al mondo KOPI diventano occasione di forti emozioni.

Location Warsaw
Area 22 sqm
Architecture Firm NOKE Architects
Design Team Karol Pasternak, Piotr Maciaszek, Michał Niedośpiał
Photo credits Nate Cook, Piotr Maciaszek

by AN shopfitting magazine no.159 ©

Share this article: