Innovazione e Leadership: i nuovi advanced courses di Domus Academy esplorano le nuove prospettive del design

nuovi corsi di Domus Academy

A partire dal 10 settembre, quattro nuovi corsi si aggiungono all’offerta formativa di Domus Academy per formare i designer del futuro, preparandoli ad affrontare le complessità sociali e ambientali lavorando in sinergia con l’intelligenza artificiale.

Domus Academy, tra le prime scuole di Design post-laurea in Italia annuncia l’introduzione di quattro nuovi corsi avanzati rivolti a studenti e professionisti desiderosi di esplorare il connubio tra Design, Sfide Sociali, Innovazione e Intelligenza Artificiale.   

In un’epoca in cui il panorama del design è costantemente ridefinito dall’evoluzione tecnologica, da nuove sfide ambientali e sociali, e dall’adozione diffusa dell’Intelligenza Artificiale, Domus Academy si distingue per il suo approccio pionieristico/all’avanguardia. L’aggiornamento e ampliamento del portafoglio dei corsi permetterà ai designer di implementare nuove competenze che mettono al centro innovazione, trasformazione tecnologica, comunicazione, temi etici e sociali “Innovazione e approccio multidisciplinare sono i temi che ci hanno guidato nella progettazione. È evidente che i designer del futuro saranno chiamati a esprimere competenze molto più ampie rispetto a quelle attuali, prendendo in considerazione comportamenti, interazioni e relazioni tra individui, tra esseri umani e tecnologie emergenti, e integrando mondo fisico e digitale, con un’attenzione particolare all’impatto sulle persone e sull’ambiente.” spiega Silvio Cioni, Director of Education di Domus Academy

Attraverso un approccio interdisciplinare, Domus Academy prepara i propri studenti per percorsi di carriera dinamici che collegano il design con la tecnologia, il business, l’innovazione sociale, formando professionisti in grado di rispondere al meglio alle future esigenze del mercato del lavoro.

Design Futures 

Nell’ultimo decennio Design Futures è emerso come un campo dinamico e multidisciplinare che incorpora diverse discipline, come Speculative Design, Design Fiction ed Experiential Futures, tutte alimentate dal desiderio collettivo di immaginare futuri migliori e attivare un cambiamento significativo. L’Advanced Course in Design Futures esplora una gamma diversificata di approcci e metodologie orientate al futuro, ispirando gli studenti a esplorare nuove possibilità al di là dello stato attuale con moduli teorici e workshop per intraprendere future carriere come Futures Researcher, Speculative Designer o Innovation Consultant.  

Designing AI Connected Ecosystems 

L’Intelligenza artificiale è una forza trasformativa che sta ridisegnando e ridefinendo il panorama dei prodotti e dei servizi connessi, consentendo un’elaborazione dei dati più efficiente e uno scambio di informazioni senza soluzione di continuità. Designing AI Connected Ecosystems approfondisce la complessa interazione tra design, intelligenza artificiale e Internet of Things  (IoT), esplorando le complessità della progettazione di ecosistemi di prodotti intelligenti, pensati per l’era dell’interconnessione.  Un approccio innovativo che fornisce agli studenti le competenze necessarie per progettare ecosistemi connessi, potenziati dall’intelligenza artificiale, che non siano solo tecnologicamente avanzati e allineati con gli obiettivi aziendali, ma anche eticamente responsabili e socialmente consapevoli.Gli studenti avranno la possibilità di ricoprire posizioni altamente richieste e specifiche come Interaction Designer per l’Intelligenza Artificiale o IA Product Expert e Researcher.  

Design for Complexity 

La complessità è un aspetto intrinseco della realtà che viviamo, sfide come il cambiamento climatico, l’ineguaglianza sociale, i rischi tecnologici e la sostenibilità, non possono essere considerati singolarmente e disconnessi l’uno dall’altro, ma fanno parte di una più ampia e dinamica interconnessione in cui ogni elemento influenza e viene influenzato. Il corso emerge come una risposta critica a questa realtà, un viaggio verso la reimpostazione del ruolo del design in un mondo sempre più intricato e “disordinato”. Gli studenti impareranno a riconoscere le forze e le strutture invisibili dietro agli eventi e gli oggetti della nostra vita, per guidare un cambiamento sistemico significativo.  

Leadership by Design 

Nel corso degli ultimi due decenni, il design è emerso come una forza trasformativa per le imprese, i marchi e le organizzazioni in molteplici settori. In qualità di leva strategica per l’innovazione, il design è in grado di plasmare non solo prodotti, servizi ed esperienze, ma anche dinamiche e strutture di mercato. Per rimanere rilevanti in uno scenario così complesso e in continua evoluzione, i professionisti devono sviluppare capacità multidisciplinari per immaginare e risolvere creativamente le sfide commerciali del futuro. Il corso mira a sviluppare leader visionari in grado di guidare la complessità dei marchi moderni, anticipando e accompagnando le trasformazioni significative per le aziende orientate al design del futuro.  

Informazioni generali e processo di ammissione 

I corsi si tengono in lingua inglese e prevedono due moduli che includono ciascuno un corso teorico e un workshop. Gli studenti possono iscriversi alla prima sessione, dal 10 settembre 2024 al 24 gennaio 2025, o alla seconda, prevista dal 27 gennaio 2025 al 23 maggio 2025.I requisiti generali di ammissione comprendono il possesso di un titolo accademico di primo livello (laurea o diploma accademico) in settori correlati al programma di studio. Gli Advanced Courses sono aperti anche a studenti con una laurea o un diploma diverso, a condizione che il candidato sia motivato da un forte interesse per gli argomenti del programma e dimostri le necessarie competenze tecniche. Sono aperti a professionisti con un precedente background nei settori di studio correlati. Gli studenti devono inoltre essere in possesso di un certificato di lingua inglese (IELTS 5.0 Academic o equivalente).Dopo aver completato con successo uno degli Advanced Course, e avendo ottenuto i 24 CFA/ECTS (per il percorso accreditato), i partecipanti hanno l’opportunità di completare il proprio percorso con il Master Accademico più inerente al corso conseguito. 

Segui il link per ulteriori informazioni sul processo di ammissione