Temporary&Pop up Store: La pop up library di TASCHEN.

Temporary&Pop up Store: La pop up library di TASCHEN.

📅06 febbraio 2015, 14:36

Il pop up store è strumento di marketing e retail trasversale a molti settori.

Parte dal fashion e dal design, attraversa il mondo del food e arriva al mondo della cultura, sotto forma di libreria pop up. Una conferma del successo del format, a 10 anni dal suo arrivo nel mercato italiano.

Sono 10 anni che in Italia si usa il pop up store come strumento di marketing e di retail, ma il suo fascino persiste tra consumatori ed aziende. Uno dei fattori strategici è la location, che deve avere traffico e visibilità, meglio se internazionale. Ne vedremo molti di pop up e temporary store a Milano in occasione di Expo 2015. Milano sarà nel 2015 una vetrina sul mondo. Un tema interessante è l’estensione dall’uso del pop up e temporary store ad altri settori, oltre il Fashion e il Design, ci sono altre aziende che credono in questo eccezionale strumento. Il 2015 a Milano, in occasione di Expo sarà un buon anno, stimolante per chi crede e lavora con questo format.

Case History: la pop up library di TASCHEN

TASCHEN, casa editrice tedesca e leader per un catalogo che spazia dall’arte, all’architettura, alla storia raccontata attraverso fotografie e immagini, ha aperto a Milano, in Via Meravigli 17 una pop up “library”. La location è prestigiosa vicina al Duomo e al Cenacolo di Leonardo in Santa Maria delle Grazie. Lo spazio ha inaugurato il 1 dicembre, in occasione del Natale ed è un’anteprima di una spazio permanente che aprirà nella primavera del 2015 sempre nella stessa location.

All’interno si trova il catalogo completo della casa editrice con titoli classici e le novità come il libro-tributo alla band The Rolling Stones e Genesi di Salgado. Il concept della pop library è molto originale, caratterizzato da una prevalenza di colore bianco per far risaltare i formati e le copertine dei libri, presentati su tavoloni e strutture perimetrali che invitano i cliente a leggere e sfogliare. Mensole leggere alle pareti presentano frontali dei titoli selezionati, una coloratissima e cangiante decorazione avvolge tutto lo spazio.
taschen_pop-up-store_milanoDisplay dei libri, strutture, uso delle pareti come vetrine per mettere in evidenza i titoli, decorazione creano un ambiente visivamente molto accattivante, la pop library comunica in modo immediato e originale chi è TASCHEN. A volte entrando in libreria, dove la maggior parte dei volumi per ragioni di stock sono esposti a costa, non è sempre facile per il cliente orientarsi, e leggere lo spazio in modo autonomo. Qui, l’occhio del cliente è stimolato e attraverso l’esposizione è facile interagire con i libri in modo diretto. E’ un invito alla lettura, a sfogliare pagine fisiche a lasciarsi catturare da un mondo d’immagini.
taschen_pop-up-store_milano

Dove  Via Meravigli 17 Milano
Struttura mq. 45 un piano
Quando dal 1 dicembre
Punti di forza Concept originale e display che invita a sfogliare i libri, a interagire con i titoli

a cura di Francesca Zorzetto
by AN shopfitting magazine ©


 

Share this article: