Natura estetica e progettuale per le nuove collezioni di legni ALPI 2018

Natura estetica e progettuale per le nuove collezioni di legni ALPI 2018

📅28 settembre 2018, 11:20

L’esplorazione della bellezza del legno e delle sue forme continua quest’anno per ALPI che presenta le sue nuove collezioni di superfici lignee definendo nuove realtà estetiche che concretizzano la qualità materiale e culturale e l’unicità del pensiero progettuale dell’azienda.

Rain e Cloudy designed by GamFratesi
collezioni di legni ALPI 2018

Rain e Cloudy individuano una visione impressionistica della natura, focalizzandosi su un’istante della natura attraverso il pensiero artistico dell’ukiyo-e, seguendo un’idioma minimalista e fluido tipico del percorso concettuale dei GamFratesi.

Velò designed by Piero Lissoni

collezioni di legni ALPI 2018
Il nuovo legno Velò nasce dalla volontà di Piero Lissoni esaltare l’identità originale dei materiali e di ricercare nuove trame estetiche seguendo la sua progettualità raffinata e il suo stile minimalista.

ALPI
Incessante innovazione tecnologica, attenta cultura artigianale, profonda ampiezza di gamma, massima customizzazione, responsabilità e trasparenza ambientale e sociale sono i punti di forza uniti all’elevata qualità della materia prima: il legno che ALPI utilizza rigorosamente di origine controllata e lavora internamente.

Industria in continua evoluzione, multinazionale con radici italiane, decisamente proiettata al futuro ed indiscusso riferimento tecnologico per il comparto del legno: ALPI è stata la prima azienda al mondo ad industrializzare il processo produttivo del legno composto. Da laboratorio di alta ebanisteria evolve rapidamente in industria leader nella produzione di superfici decorative.


 

Share this article: