BIRKENSTOCK apre il primo flagship store a New York.

BIRKENSTOCK apre il primo flagship store a New York.

📅08 ottobre 2018, 12:30

Birkenstock ha inaugurato il primo punto vendita di proprietà negli Stati Uniti. Il negozio si trova al numero 120 di Spring Street, nello storico distretto di SoHo a Lower Manhattan.

birkenstock flagship store soho new york

Per festeggiare gli oltre 50 anni di distribuzione negli Stati Uniti, lo store di SoHo regala al marchio tedesco una nuova “casa” nel cuore di New York, gettando le basi per una crescita sempre maggiore del marchio Birkenstock nel mercato statunitense.

Per la prima volta negli Stati Uniti, i clienti potranno scoprire l’intera collezione di articoli per donna, uomo e bambino che comprende calzature, stivali, calze, borse e cinture, nonché la nuovissima linea Birkenstock Natural Skin Care. Il negozio ospita inoltre un’esposizione speciale di modelli a edizione limitata che sono il frutto della collaborazione con famosi designer, tra cui Rick Owens e 10 Corso Como.
birkenstock flagship store soho new yorkL’edificio simbolo di New York al numero 120 di Spring Street (tra Greene St. e Mercer St.) è il palcoscenico ideale per esporre le linee di questo brand storico, le cui radici nella tradizione calzaturiera tedesca risalgono al lontano 1774.

Per celebrare il nuovo negozio, Birkenstockha scelto il talento e lo humor dell’artista e creative director newyorkese Amit Greenberg (aka This is Amit, @this.is.amit), autore in passato di numerose collaborazioni con brand famosi, come Colette, Ikea e Band of Outsiders, per la creazione di campagne pubblicitarie.
birkenstock flagship store soho new york
La campagna ruota intorno a un’interpretazione divertente e spensierata del brand, grazie a una serie di personaggi, le cui sembianze ricordano dei pupazzetti, creati da Amit e resi “vivi” dalla sua arte, durante le loro avventure a New York City con le Birkenstock ai piedi. La campagna prevede cartelloni pubblicitari e annunci sui social media per raccontare la vita newyorchese di questi personaggi immaginari tramite prodotti speciali a edizione limitata.


 

Share this article: