Boutique VERSACE Miami

Boutique VERSACE Miami

📅06 Marzo 2019, 12:17
ENGLISH TEXT

La creatività della griffe della Medusa si esprime in un concept dai più alti standard di sostenibilità.

boutique Versace di Miami

Il concept progettato e realizzato dal famoso architetto Gwenael Nicolas, dello Studio giapponese Curiosity, rispecchia i più alti standard ecologici richiesti per ottenere le migliori certificazioni green, classificatosi al LEED Gold, riconoscimento mondiale del US Green Building, sia per la struttura che per il design.

L’inedito concept è espressione non solo dell’inconfondibile DNA di Versace, ma soprattutto della sua responsabilità nei confronti dell’ambiente.

boutique Versace di Miami

I materiali, accuratamente scelti, sono riciclati e riciclabili, a basso impatto ambientale, a garantire un’ampia flessibilità ed una meticolosa organizzazione dello spazio.

Infatti, la straordinaria disposizione interna, fra stile futurista e reminiscenze del passato, presenta suggestive strutture frammentate con giochi di luce e di specchi, arricchita anche dal mix di materiali e dalla grafica di alcune linee diagonali che frazionano le varie aree della boutique, dando origine ad inaspettate geometrie.

Qui, il soffitto, riflette tutti gli elementi della superficie sottostante a creare un effetto caleidoscopio; altrove, una griglia in ottone consente ai raggi luminosi di filtrare dal soffitto, mentre un intreccio di linee in bronzo dorato, usato come appenderie, ricorda il flusso e le reti Internet dei computer.

boutique Versace di Miami

Il colore oro domina lo scenario che si irradia ovunque, grazie anche alla combinazione del marmo dei pavimenti, con inconsueti metalli. Il legno ed i mosaici in vetro, sono riciclati e riciclabili, anche perché il marchio Versace desidera adeguarsi agli elevati standard ecologici per la realizzazione delle sue boutique.

Le boutique che mostrano questo spettacolare layout sono a Miami nel quartiere di Bal Harbour, in Europa con la riapertura della Boutique Versace a Monaco di Baviera sulla Maximilianstraße, a cui seguirà quella di Firenze, mentre nel corso del corrente anno, a Milano, il brand sarà ospitato in uno spazio di circa 8000 mq., presso il nuovo edificio di Porta Nuova già ribattezzato The Corner.

Design Gwenael Nicolas, Curiosity
Architecture Daniele Colombo + Versace store and planning
Lighting mldlab (Cristian Miola)
Location Miami Bal Harlbour
Area 246 sqm
Photos courtesy Alessandra Chemollo

by AN shopfitting magazine no.149 ©

Share this article: