Gioielleria ÂME Los Angeles.

Gioielleria ÂME Los Angeles.

📅26 Settembre 2019, 10:59
ENGLISH TEXT

Progettata dai famosi architetti Baranowitz + Kronenberg (B + K), la raffinata gioielleria Âme è collocata all’interno del centro commerciale Westfield Century City a Los Angeles.

L’ambiente dal design immersivo ed esperienziale propone articoli di alta gioielleria: gli esclusivi diamanti sintetici.

Baranowitz + Kronenberg progetto gioielleria Âme

L’atmosfera che qui si respira, interrompe veramente i consueti canoni progettuali di una gioielleria di fascia alta; infatti, la realizzazione si concentra sul cliente per metterlo a diretto contatto con il chiaro sistema espositivo, invitandolo ad esaminare i preziosi, in maniera più approfondita, in una combinazione sensoriale che si esprime con la percezione di stimoli visivi, di musica, di profumi, misti con l’eleganza moderna degli oggetti.

La scelta del direttore creativo Elinor Avni, non è casuale, e si focalizza sulla customer satisfaction, nella quale si può provare l’emozione di indossare un monile di classe, suscitandone così il desiderio: il gioiello è stato realizzato per far sì che l’oggetto e chi lo indossa diventino tutt’uno, in grado di rispecchiare l’identità del brand Âme, che dal francese rende proprio il significato di “anima”.

Baranowitz + Kronenberg progetto gioielleria Âme

Le creazioni firmate Avni sono custodite in grandi capsule in acciaio sospese, oppure sotto campane di cristallo poggiate su tavoli in metallo. Ad ogni installazione corrisponde una colonna sonora composta dal musicista e DJ Mimi Xu, già collaboratore di grandi firme della moda tra cui Prada e Marni.

L’eclettico layout interno appare come un intreccio monocromatico, nel quale si fondono e convergono semplici materiali e collezioni dal carattere artigianale. Importante è stato anche l’intervento di Anne Kyyro Quint che ha realizzato pannelli in feltro 3D per il rivestimento delle pareti ad interporsi tra il lucido soffitto in acciaio e la parete a specchio di fondo; gli specchi che producono un’illusoria dimensione enfatizzano l’effetto scenografico intrinseco del brand. La pavimentazione in micro cemento con inserti in acciaio esagonale funge da “tela” sulla quale è affrescato il negozio.

La designer di profumi britannica Azzi Glasser ha creato una fragranza esclusiva, ad-hoc, che avvolge e pervade costantemente l’ambiente; il suo intento è stato quello di fornire un carattere distintivo e personale ai diamanti, che, tra le loro sfaccettature catturassero le note aromatiche: il profumo aumenta la sensazione del lusso, perché in grado di scatenare emozioni, ricordi e… a volte, aiuta a prendere decisioni importanti.

Baranowitz + Kronenberg Architecture

Lo Studio di interior design, fondato dagli architetti  Irene Kronenberg e Alon Baranowitz, ha sedi ad Amsterdam e Tel Aviv. Progetti importanti e moderni sono stati realizzati per hotel, ristoranti, aree pubbliche commerciali. Il pensiero progettuale dello studio si fonda sullo sviluppo di spazio, forme e materiali per migliorare l’esperienza umana e l’interazione sociale e rispondere alle esigenze del 21mo secolo.

by AN shopfitting magazine no.152 ©

Photos courtesy ©Amit Geron of Âme


Share this article: