Centro Ottico Optometrico P.Y.E. San Pietroburgo

Centro Ottico Optometrico P.Y.E. San Pietroburgo

📅24 Settembre 2020, 15:06
ENGLISH TEXT

Il primo negozio di ottica e optometria P.Y.E. è collocato in Rubisteina Street al n. 10; accoglie e soddisfa, in un ambiente giovanile e raffinato, una clientela sempre più esigente ed attenta ai dettagli per soluzioni visive.

Il sistema di arredo e di illuminazione (tranne i faretti a binario) sono  stati realizzati su misura.

Facultative Works - Progetto Centro Ottico Optometrico P.Y.E. San Pietroburgo

Lo spazio vendita

Il design del soffitto integra l’illuminazione ed  incapsula altresì pannelli, mensole e specchi, senza soluzione di continuità; apparecchi circolari a soffitto si ispirano ai lucernari di Alvar Alto a ricordare la forma delle lenti da vista; la postazione centrale è definita da un elemento solido a cilindro colore arancio, che contiene piante decorative provenienti direttamente dal vecchio Giardino Botanico Pietro il Grande, uno dei più antichi della Russia.

Facultative Works - Progetto Centro Ottico Optometrico P.Y.E. San Pietroburgo

La sala attesa

Qui, sono vivi i riferimenti agli interni dei comuni mezzi di trasporto russi, i tram: porta con maniglione geometrico vernice gialla e sedute in pelle blu; integrati alle pareti dispositivi per copriscarpe, insegne intercambiabili per i nomi dei medici, pannelli caricabatterie e mensole portariviste. Una lampada luminosa a cubo situata sopra la porta permette all’utenza di stabilire l’accessibilità all’ambulatorio dell’optometrista.

Facultative Works - Progetto Centro Ottico Optometrico P.Y.E. San Pietroburgo

Ambulatorio oftalmico

L’area, completamente igienizzata, è attrezzata per la prova delle lenti a contatto con postazione lavabo, lampada e specchio a parete con strumenti per l’analisi visiva ed altri dispositivi ottici; la scrivania dell’ottico è dotata di interruttori che controllano l’illuminazione sia dell’ambulatorio che quella della sala d’attesa. Il design di tutti gli elementi che qui vi si trovano sono ispirati alle apparecchiature delle centrali elettriche, dell’aviazione civile e militare. La luce naturale proveniente dai finestroni viene filtrata ed ammorbidita da una parete mobile in ecopelle, lo stesso materiale che è stato utilizzato per realizzare i paraventi medici.

Design Facultative Works
Photos courtesy  Dmitrii Tsyrenshchikov (key shots), Aleksei Galkin (Close-ups)

by AN shopfitting magazine no.158 ©

Share this article: