Sistema di illuminazione modulare MOD progettato da Stefan Diez per Sammode

Sistema di illuminazione modulare MOD progettato da Stefan Diez per Sammode

📅26 Febbraio 2021, 16:40
ENGLISH TEXT

Con la nuova linea di oggetti luminosi MOD si ha la possibilità di creare infinite configurazioni.

Da oltre 50 anni, grazie al successo dei suoi apparecchi tubolari, Sammode si è guadagnata una reputazione senza rivali nel campo dell’illuminazione lineare. Oggi mette a disposizione queste sue competenze tecniche per realizzare oggetti luminosi con un accento più decorativo, e dopo tre anni di ricerche, nasce MOD.

La nuova linea di apparecchi di illuminazione modulare è frutto della proficua collaborazione con il designer tedesco Stefan Diez.

L’originalità di questo punto luce sta nella sua composizione fatta da quattro elementi chiave: una struttura (a parete, a soffitto e sospensione o su rotaia), un doppio cerchio (per regolazione dell’orientamento e senza cavi di alimentazione), un corpo principale (contenente il dissipatore di calore, l’alloggiamento per la sorgente luminosa e la base del gruppo ottico) ed un accessorio (riflettore, deflettore o diffusore).

Sistema di illuminazione modulare MOD progettato da Stefan Diez per Sammode

La collezione MOD è un sistema modulare di illuminazione che si adatta facilmente ad ogni contesto ed utilizzo: negozi, uffici e abitazioni private.

Disponibile in 238 varianti, possono essere suddivise in diverse configurazioni di binari, livelli di potenza, temperature di colore e modalità di controllo.

by AN shopfitting magazine no.160 ©

Share this article: