THE SKATEPARK Shanghai

THE SKATEPARK Shanghai

📅16 Aprile 2021, 10:55
ENGLISH TEXT

“Lo stile di abbigliamento casual si è sviluppato dalla cultura surf e skate che include elementi di abbigliamento sportivo, hip hop, punk e moda di strada giapponese, ed è diventato ormai un trend globale negli ultimi anni.”

Gli interni della boutique, situata nella TX Mall di Shanghai, sono stati progettati da Lukstudio, e sono ispirati allo skatepark. Qui, “vive e respira” Akenz, brand scandinavo dello streetwear di lusso.

Lukstudio progetto The Skatepark

Circoscritta su una preesistente pianta triangolare ed illuminata da una vetrina straordinariamente allungata, che si affaccia su un viale alberato, la boutique si configura in due zone distinte, in grado di rappresentare sia lo scenario interno che quello esterno della città.

L’ingresso caratterizzato da una pavimentazione in legno, presenta la grande vetrina schermata da cinque serie di strutture divisorie in metallo nero che definiscono in modo effimero i caratteri del logo AKENZ.

Lukstudio progetto The Skatepark

Oltrepassata la vetrina si apre l’area che rievoca lo skatepark: lo scuro fondo industriale, composto da pannelli perforati poggiati su un pavimento nero, si pone in netto contrasto con le bianche piattaforme con appenderie a tutt’altezza; qui, le strutture che si alternano geometricamente sono in leggero metallo modulare, opportunamente illuminate da un sistema a LED a binari, che, a seconda delle necessità può essere ampiamente rafforzato.

La grande quantità di installazioni ricorda sempre più lo skatepark, il luogo dove i pattinatori eseguono le loro evoluzioni. Un passaggio tra due rampe introduce ad un ulteriore ambiente, profuso di luce naturale, dove trovano posto vari basamenti triangolari: qui, l’atmosfera risulta rarefatta e dinamica, grazie al soffitto in acciaio inossidabile nel quale si rifrange la vegetazione circostante ed il vivace paesaggio urbano.

La vetrina espositiva che si allunga per 16,5 metri è dotata di un flessibile sistema di scaffali in metallo bianco ed è in grado di contenere una grande collezione di calzature; la base della vetrina include anche un bordo continuo in pannelli di legno compensato con fioriere e sedute, a simulare un contesto urbano.

Il design di aree commerciali contemporanee è sempre più tendente ad esperienze immersive, al fine di migliorare la consapevolezza e la fidelizzazione al marchio. Come per la boutique Skatepark si comunicano i valori della cultura streetwear, tradotti in elementi formali ed identificabili negli sport estremi e nelle strade urbane per promuovere così lo stile di vita dei giovani e liberare la loro individualità.

Lukstudio progetto The Skatepark

AKENZ
Location Huangpu District, Shanghai
Area 187 sqm
Interior Design LUKSTUDIO
Design Team Christina Luk, Yicheng Zhang
Photos courtesy Peter Dixie for LOTAN Architectural Photography

LUKSTUDIO

LUKSTUDIO è uno Studio di design con sede a Shanghai, in Cina. Fondato da Christina Luk nel 2011, è composto da un team internazionale di architetti e designer con background e prospettive culturali diverse. Lo staff è convinto che ogni luogo abbia le sue potenzialità che possano essere esplorate e trasportate negli spazi interni per ottenere significative soluzioni di design.

Christina Luk

Christina Luk è nata e cresciuta a Hong Kong, una città dinamica che ha contribuito a plasmare il suo desiderio di design. Dopo essersi laureata in Architettura presso l’Università di Toronto, Christina ha maturato la sua esperienza professionale a Toronto ed ha conseguito la licenza di architettura OAA, prima di trasferirsi a Shanghai, in Cina nel 2007.

by AN shopfitting magazine no.161 ©

Share this article: